Risarcire sino in fondo le vittime,
proteggere le persone fragili, far respirare i nuovi diritti

Persone, diritti personalità / riservatezza, privacy
08/07/09

"SPIA LA VICINA CON UNA MICRO TELECAMERA SULLA FINESTRA DEL BAGNO: DENUNCIATO"

Spiava la vicina di casa con una microtelecamera. Per questo un uomo di 47 anni, impiegato in un'azienda di elettronica, è stato denunciato dai carabinieri di Grottaferrata per interferenze illecite nella vita privata.

Tutto è cominciato quando un carabiniere ha notato una piccola antenna e una scatoletta spuntare da una finestra. Il militare ha chiesto ragguagli alla proprietaria di casa, che non ha saputo dare spiegazioni, se non che la finestra in questione è quella del bagno. Una volta entrati nella stanza, i carabinieri hanno scoperto che tra le persiane c'era una micro telecamera perfettamente funzionante. Quindi, una volta ottenuto dalla Procura di Velletri un decreto di perquisizione per l'abitazione del vicino, hanno scoperto tutto.

L'uomo aveva un apparecchio con cui riceveva le immagini trasmesse dalla telecamera. Nel suo appartamento è stato trovato un computer con numerosi filmati e foto hard. Tutto il materiale è stato sequestrato. Le indagini proseguono per verificare se i video girati in casa della vicina siano stati scambiati o diffusi attraverso Internet.

(fonte: Corriere on line)

Stampa
 
Joomla SEO powered by JoomSEF

Associazione Persona e Danno C.F. 90107070329 | Tutti i diritti riservati © 2013-2014 - Realizzazioni Web Altavista - Web Agency | admin

CSS Validity XHTML Validity