Changing Society, Intersezioni -  Pant√® Maria Rosa - 2013-07-07

6 LUGLIO GIORNATA MONDIALE DEL BACIO – Maria Rosa PANTÉ

Il mio contributo, baci poetici, ma baci.

Baciami

Baciami come fossi

l"unico amore della tua vita.

Come creata prima d"ogni tempo,

solamente per te.

Come aldilà d"ogni fine possibile.

Come se fossi acqua e pioggia.

Come giallo deserto e boschi fastosi

Come s"io fossi sole e luna insieme

e stelle, luminose

negli occhi, tra le labbra.

Baciami e stringimi come se il tempo

fosse servo ubbidiente di quel bacio.

Sia il tuo bacio l"intero universo in

continua inattingibile espansione.

Tacerò. Alle tue labbra debitrice

dell"inizio del mondo.

Il bacio

L"estivo bacio caldo, un po", ahimè,

sudato, ci riunì

lentamente pervadendoci, lungo

come quello di Notorius (il profilo

di Hitchcock). Stretto alla fretta dell"arsura

e dell"ardore, struggente: vedi

là i due amanti di Hayez? (Noi eravamo

alla stazione felici: eri giunto,

pure presso i treni ogni bacio deve

essere struggente). La bocca mi

baciasti tutto tremante (tu Paolo

io Francesca pieni

di vaghe promesse...). Quel bacio mi

perdette: magnifico sortilegio!

Quale Giulietta, mi riscossi avanti

al mio Romeo, ma non perii...

NO!!!

Tu non eri Romeo,

bensì il principe azzurro.

Il bacio (apostrofo rosa...) ci unì,

estivo, lungo, struggente, fiabesco,

finanche periglioso,

e romantico... inevitabilmente.

Il bacio mistico

Mi baci il Signore

col bacio della sua bocca

(S. Teresa d'Avila)

Profumo di giacinti

Che il Signore mi baci

Bacio d"un raggio di sole al tramonto

Bacio della sua bocca.

Desiderio audacissimo

impronunciabile. Se la tua bocca è

pura, non brami il bacio della bocca

di Dio. Se il tuo pensiero è austero,

come sognare il bacio della bocca

di Dio? Troppo audace

domanda, scandalosa

nel piccolo recinto dell"amore

solo umano. Le mie

labbra nel chiedere il Suo bacio sono

pure; i miei pensieri nel gustare

la Sua bocca sono pensieri

d"amore. Se non sono folle, folle

come ti amerò mio Dio?

Baciami col bacio della tua bocca

perché il Tuo amore è irragionevole e il mio

è folle, nell"audace richiesta,

pressante, del bacio della Tua bocca.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati