Risarcire sino in fondo le vittime,
proteggere le persone fragili, far respirare i nuovi diritti

Famiglia, relazioni affettive / invalidità, separazione, divorzio

23/12/16

Sulla prova dell'adulterio per l'addebito della separazione coniugale. Infedeltà apparente ed amore platonico. - Antonio Arseni

Il coniuge tradito deve provare, per l'addebito della separazione coniugale, il fatto della infedeltà, connotato di una efficacia tale da rendere intollerabile la convivenza, mentre il coniuge infedele è tenuto a dimostrare la sussistenza di una pregressa crisi coniugale che abbia avuto come conseguenza la relazione extraconiugale. In un contesto in cui la fedeltà va intesa nel senso più ampio di lealtà e dedizione vicendevole, l'assenza di una prova di "incontri sessuali" del coniuge con una terza persona non è sufficiente ad escludere l'addebito laddove venga comunque dimostrata la s ...

leggi tutto ›
 

13/12/16

Separazione o divorzio in Comune: il divieto di patti di trasferimento patrimoniale tra autonomia delle parti e tutela del soggetto debole - Andrea Falcone

Separazione o divorzio in Comune: il divieto di patti di trasferimento patrimoniale tra autonomia delle parti e tutela del soggetto debole

Nota a Consiglio di Stato, 26 ottobre 2016, n. 4478

Andrea Falcone, Avvocato

SOMMARIO: 1. La massima. – 2. Il caso. – 3. La decisione: accolta la nozione ristretta del divieto di patti di trasferimento patrimoniale. – 4. Le perplessità dell’avvocatura più sensibile in ordine alla tutela del coniuge debole.

1. Il divi ...

leggi tutto ›
 
Joomla SEO powered by JoomSEF

Cosa stai cercando?

Inserisci una parola per cercare i risultati che ti interessano.

Iscriviti per il 2016 a

iscriviti-persona-e-danno

 

Diventa un nostro associato

iscriviti ora 

Associazione Persona e Danno C.F. 90107070329 | Tutti i diritti riservati © 2013-2016 - Realizzazioni Web Altavista - Web Agency | admin - Informativa Cookies

CSS Validity XHTML Validity
exsigma