Risarcire sino in fondo le vittime,
proteggere le persone fragili, far respirare i nuovi diritti

Diritto, procedura, esecuzione penale / reato

27/10/16

Elemento soggettivo: rapporti tra responsabilità oggettiva e colpevolezza - Riccardo Mazzon

Ci si chiede quale effetto consegua, nell'ambito della responsabilità oggettiva, all’applicazione del principio di colpevolezza, inteso come attribuzione del fatto obiettivamente antigiuridico al soggetto, attraverso un giudizio normativo di rimproverabilità personale.

Premesso come l’ambito della responsabilità oggettiva sia andato progressivamente scemando con l’affinarsi della scienza del diritto, è tuttavia ad oggi maggioritaria la tesi dottrinale che vuole ben presente, nel nostro ordinamento penale, la figura della responsabilità ...

leggi tutto ›
 

22/10/16

Canile e volontaria responsabili di lesioni se il cane aggredisce - Cass. pen. 413255/16 - Annalisa Gasparre

La vittima era stata aggredita da un cane ospite presso il canile municipale gestito da un’associazione animalista e condotto da una volontaria. Conseguente la querela sporta dalla vittima nei confronti della volontaria e nei confronti dei rappresentanti dell’associazione pe ...

leggi tutto ›
 

22/10/16

Pedinamenti e messaggi intimidatori e denigratori: è stalking! - Cass. pen. 44355/16 – Annalisa Gasparre

Vittima del comportamento persecutorio era una donna, destinataria della condotta illecita di un’altra donna che la pedinava e le inviava messaggi intimidatori e denigratori. A seguito di tali condotte la vittima aveva subito ripercussioni, dovendo modif ...

leggi tutto ›
 

20/10/16

Abbandono di persone incapaci: figlia imputato e padre vittima - Cass. Pen. 44089/16 - F.M. Bernicchi

Diritto penale

 

Abbandono di persone incapaci e minori

 

La figlia che abbandona il padre è responsabile anche se il padre non è sotto la sua custodia. I valori costituzionali della famiglia ...

leggi tutto ›
 

16/10/16

Gli ovociti non sono cose mobili. A proposito del prelievo da donna non consenziente – Cass. pen. 39541/16 – Annalisa Gasparre

La vicenda all’origine della sentenza che può leggersi qui sotto per esteso è stata oggetto di ampi spazi mediatici per il contesto in cui è maturata e per gli interes ...

leggi tutto ›
 

12/10/16

Elemento soggettivo: rapporti tra colpa e colpevolezza - Riccardo Mazzon

Ci si chiede quale effetto consegua, nell'ambito della colpa, all’applicazione del principio di colpevolezza, inteso come attribuzione del fatto obiettivamente antigiuridico al soggetto, attraverso un giudizio normativo di rimproverabilità personale.

Diverso, rispetto al dolo, risulta l'atteggiamento del principio della colpevolezza nell’ambito del reato colposo (per un approfondimento, si veda il terzo capitolo del volume: "Responsabilità e risarcimento del danno da circolazione stradale" Riccardo Mazzon, Rimini 2014).

...
leggi tutto ›
 

10/10/16

Corte di Giustizia: ingresso della Romania in UE e retroattività della legge penale più favorevole - C-218/15 - Carol Comand

L’adesione di uno Stato all’Unione non osta a che un altro Stato membro possa infliggere una sanzione penale a coloro che, prima di tale adesione, abbiano commesso il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina di cittadini del primo Stato.

Con la questione sottoposta alla Corte, il giudice italiano del rinvio ha chiesto se l'art. 6 TUE e 49 della Carta debbano essere interpretati nel senso che l'adesione di uno Stato all'Unione non osti a che un altro Stato membro possa infliggere una sanzione penale a coloro che, prima di tale adesio ...

leggi tutto ›
 
Joomla SEO powered by JoomSEF

Associazione Persona e Danno C.F. 90107070329 | Tutti i diritti riservati © 2013-2016 - Realizzazioni Web Altavista - Web Agency | admin - Informativa Cookies

CSS Validity XHTML Validity