Risarcire sino in fondo le vittime,
proteggere le persone fragili, far respirare i nuovi diritti

Diritto, procedura, esecuzione penale / reato

31/12/16

Facciamo un brindisi? Attenti al tappo! – Cass. pen. 32548/16 – Annalisa Gasparre

Non era un brindisi privato, ma ambientato in un ristorante dove è ...

leggi tutto ›
 

28/12/16

Sussite diffamazione se il nome della vittima, pur non esplicitato, è facilmente evincibile - Cass. Pen. 54177/16 - F.M. Bernicchi

Diritto penale

Reato di diffamazione e diffamazione on line

Sussiste diffamazione se il danneggiato è facilmente evincibile nonostante sia indicato solo con le iniziali. Non c'è responsabilità del direttore del quotidiano on line per mancato controllo

Si prende in esame una recente sentenza della Corte di Cassazione (sez. V Penale, sentenza 6 giugno – 20 dicembre 2016, n. 54177 Presidente Bruno – Relatore De Gregorio) relativa al tema della diffamazione a mezzo stampa tradizionale e ...

leggi tutto ›
 

23/12/16

Aborti illegali a pagamento: l’ombra della concussione – Cass. pen. 53444/16 – Annalisa Gasparre

Un ginecologo, dirigente medico in servizio presso il reparto di ginecologia di un ospedale,  praticava aborti illegali presso il proprio studio privato. Veniva dunque sottoposto a misura cautelare per il reato di concussione (dapprima la custodia in carcere e, successivamente, gli arresti domiciliari con divieto di comunicazione). ...

leggi tutto ›
 

02/12/16

Approvato il delitto di cui all’art. 601 bis cod. pen.: prime riflessioni. - Claudia Carioti

In data 23 novembre 2016 è stato definitivamente approvato dalla Camera il nuovo art. 601 bis cod. pen., rubricato “Traffico di organi prelevati da persona vivente”, non ancora pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

La previsione della nuova fattispecie di reato è volta ad assicurare una più incisiva tutela penale, volta a presidiare i beni giuridici della libertà individuale e della dignità del soggetto passivo del reato e, al contempo, garantire il diritto di salute di coloro che aspirano al trapianto di organi, che avvenga al di fuori del sistema nazionale ...

leggi tutto ›
 

02/12/16

Reato di truffa e legittimazione a querelare quando soggetto passivo è una società di persone - Cass. pen. 50725/16 - F.M. Bernicchi

Diritto penale

Reato di truffa e legittimazione a proporre querela quando soggetto passivo e titolare del bene giuridico protetto possono non coincidere o essere alternativi

Si prende in esame una recentissima sentenza della Corte di Cassazione (sez. II Penale, sentenza 4 ottobre – 29 novembre 2016, n. 50725) relativa al tema del reato di truffa e del soggetto titolare al diritto di querela.

Il fatto, in breve: il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Ivrea nel 2015 non convalidava l'arresto facoltativo di F.N. effet ...

leggi tutto ›
 
Joomla SEO powered by JoomSEF

Cosa stai cercando?

Inserisci una parola per cercare i risultati che ti interessano.

Iscriviti per il 2016 a

iscriviti-persona-e-danno

 

Diventa un nostro associato

iscriviti ora 

Associazione Persona e Danno C.F. 90107070329 | Tutti i diritti riservati © 2013-2016 - Realizzazioni Web Altavista - Web Agency | admin - Informativa Cookies

CSS Validity XHTML Validity
exsigma