Changing Society, Generalità, varie -  Pant√® Maria Rosa - 2017-05-04

Alberi - Maria Rosa Pantè

Pare che camminare nei boschi induca alla meditazione e che dunque faccia bene al cervello e alla mente oltre che alle gambe e a tutto il corpo.

A me fa bene anche semplicemente guardare i boschi, gli alberi a uno a uno… e poi certo camminare.

I

Spuntano schiumano spumano gli alberi

come creste delle onde, ma nel prato

perfetto come un dipinto, con le ombre

come onde e gli alberi non ancora

così folti da trattenere tutta

la luce della sera.

Verdi le chiome degli alberi, nuvole

Ora ancorate ai tronchi.

II

La spuma da cui Venere

nacque: spuma degli alberi, del mare

E quest"ora, quest"ora

così insensata irreale di forme

abbondanti. Le nuvole come ali

come uccelli come lische di pesce

Le nuvole nuvole e basta. Portano

una punta di troppa

felicità. Quella luce che dice

si potrebbe finire. Luminoso

sarebbe e quieto. Sì. Potrei finire

se potessi diventare Il crinale

della montagna che la luce ancora

bagna. Sì. Potrei finire per essere

altro. Purché bagnato

di luce, purchè sottile sottile.

Non è così le nuvole

più non formano le stesse parole.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati