Changing Society, Intersezioni -  Pant√® Maria Rosa - 2013-07-28

ARTICOLO 138 COST. – Maria Rosa PANTÉ

Le leggi di revisione della Costituzione e le altre leggi costituzionali sono adottate da ciascuna Camera con due successive deliberazioni ad intervallo non minore di tre mesi, e sono approvate a maggioranza assoluta dei componenti di ciascuna Camera nella seconda votazione [cfr. art. 72 c.4].

Le leggi stesse sono sottoposte a referendum popolare [cfr. art. 87 c.6] quando, entro tre mesi dalla loro pubblicazione, ne facciano domanda un quinto dei membri di una Camera o cinquecentomila elettori o cinque Consigli regionali. La legge sottoposta a referendum non è promulgata [cfr. artt. 73 c.1, 87 c.5 ], se non è approvata dalla maggioranza dei voti validi.

Non si fa luogo a referendum se la legge è stata approvata nella seconda votazione da ciascuna delle Camere a maggioranza di due terzi dei suoi componenti.

Non si arriva mai a leggere l'articolo 138 della Costituzione Italiana, io l'ho letto grazie all'ostruzionismo del Movimento 5 Stelle e ho scoperto che è l'articolo degli articoli, l'articolo custode, l'articolo sentinella.

Proprio questo quatti quatti nel mese di luglio quasi agosto volevano cambiare, quelli che ci governano ora come ora.

Devo dire grazie all'ostruzionismo... perché quasi nessuno a fine luglio quasi agosto ne parla. Quatti quatti più come ingannatori che come uomini politici, i nostri governanti attuali si stanno muovendo.

Cos'hanno fatto i parlamentari del movimento 5 stelle? Ostruzionismo appunto. E viene in mente il parlamentare che parla parla parla. Gli altri lo ascoltano tra l'ironico e l'iroso, lui parla per una causa giusta di solito, perché è giovane, ha coraggio, combatte contro i mulini a vento.

Si vede che ho visto i film di Frank Capra, soprattutto "Mr Smith va a Washington".

Il politico coraggioso fa l'ostruzionismo e vince.

Spesso però quel che conta è la parola ostruzionismo più che non il motivo per cui l'ostruzionismo viene fatto.

Così come ho detto all'inizio è stato anche per l'ostruzionismo di casa nostra. Folklorico l'ostruzionismo, folklorici quelli del Movimento 5 stelle.

Eppure hanno vinto, in parte. La loro è una vittoria parziale, il resto tocca a noi.

Sta a noi custodire la Costituzione.

Dunque sia grazie ai "grillini", questo va detto e con forza.

Nonostante tutte le eventuali perplessità (anche le mie).

Per custodire la Costituzione si può firmare questa petizione:

http://www.change.org/it/petizioni/costituzione-non-vogliamo-la-riforma-della-p2-firma-l-appello?utm_campaign=signature_receipt&utm_medium=email&utm_source=share_petition

Lo so, sempre firme, ma almeno potrebbero servire a mostrare ai politici che amano agire "nell'ombra" come nemmeno a luglio quasi agosto le persone sui facciano ingannare.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati