Deboli, svantaggiati  -  Redazione P&D  -  21/09/2021

Dire, fare, baciare ...

ASSISTENZA SANITARIA TRANSFRONTALIERA: VITA DURA PER I PAZIENTI CON DISABILITÀ

L’accesso alla salute è un diritto umano fondamentale delle persone con disabilità, riconosciuto e tutelato dalla Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità, nonché dalla Carta dei Diritti Fondamentali dell’Unione Europea, e tuttavia I pazienti con disabilità che cercano assistenza sanitaria transfrontaliera incontrano gravi difficoltà, sin dal momento in cui cercano di reperire informazioni sui propri diritti: è quanto emerge da una rapporto presentato dal Forum Europeo sulla Disabilità in occasione della Giornata Mondiale per la Sicurezza dei Pazienti del 18 settembre scorso

----

"ORIZZONTI" PER I GENITORI DI GIOVANI CON DISABILITÀ NEUROMOTORIE

La scelta della scuola, la maturazione affettiva e sessuale, la protezione giuridica, ovvero immaginare e avviare il futuro più adatto per i propri figli o figlie: è l’obiettivo di “Orizzonti”, nuovo gruppo a sostegno dei genitori di adolescenti con disabilità neuromotorie, promosso gratuitamente dalla Fondazione Ariel e che prevede otto successivi incontri online, a partire dal 25 settembre prossimo, con l’intervento di diversi esperti, ma basandosi su una programmazione partecipata, con gli stessi genitori che individueranno i temi in base ai loro specifici bisogni e desideri

----

TECNOLOGIA E SEDIE A ROTELLE, LA RICERCA NON SI FERMA

Carrozzine “amiche dell’ambiente”, sedie a rotelle che “ti ascoltano”, che si autobilanciano e che “si indossano”: sono nuovi ausili che arrivano da imprese giovani, ad alto contenuto tecnologico e forti potenzialità di crescita, quasi tutte fondate da persone con disabilità, alcune già avviate e altre in attesa di spiccare il volo, tutte orientate all’utilizzo degli ultimi ritrovati delle più moderne tecnologie, per creare dispositivi di mobilità innovativi, robusti e affidabili, capaci di regalare nuovi spazi di autonomia. Andiamo a scoprire come si evolve la ricerca in questo settore

----

PERSONE CON DISABILITÀ IMPEGNATE NELLA PULIZIA AMBIENTALE

Nella mattinata del 18 settembre, una decina tra operatori e persone con disabilità che vivono nelle Comunità Residenziali del Centro Papa Giovanni XXIII di Ancona hanno partecipato alla pulizia del Parco Belvedere Posatora del capoluogo marchigiano, nell’àmbito della manifestazione globale “World CleanUp Day 2021” che ha visto iniziative di pulizia e sensibilizzazione ambientale in oltre 180 Paesi del Mondo

----

UN POMERIGGIO IN RADIO SU VITA INDIPENDENTE, DONNE CON DISABILITÀ E VOLONTARIATO

Vita indipendente, donne con disabilità e volontariato saranno i temi al centro di “G-DAY. Giovani alla riscossa”, un pomeriggio in radio di incontro e confronto, promosso per il 24 settembre dal Gruppo Giovani UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), in collaborazione con “Radio FinestrAperta”, la web radio della UILDM Laziale. L’evento potrà essere seguito in diretta streaming

----

APPROFONDITA FORMAZIONE SUI DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO

«La preparazione e l’aggiornamento professionale, scientifico e culturale sui disturbi dello spettro autistico, basandosi sulle conoscenze più recenti nel settore»: è l’obiettivo del corso di formazione “Progettare per l’autismo”, rivolto a tutti i docenti, gli educatori, i pedagogisti, gli psicologi e ogni altro professionista impegnato in questo settore, che verrà attivato dal prossimo mese di novembre dall’Università di Bergamo, in collaborazione con l’Associazione Spazio Autismo e che verrà presentato il 28 settembre durante un evento online

----

LE PERSONE CON DISABILITÀ VERSO LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 3 E 4 OTTOBRE

Elettori non deambulanti, assistenza al voto, persone ricoverate e trasporto ai seggi: un riassunto delle varie situazioni riguardanti le persone con disabilità al voto elettorale, in vista delle consultazioni amministrative del 3 e 4 ottobre, è quello proposto dal sito “Persone con disabilità.it”, che prende in considerazione tutte le diverse casistiche. Dal canto suo, l’AIPD (Associazione Italiana Persone Down) propone, come già in passato, caso la guida “Il mio voto conta!”, rivolta alle persone con disabilità intellettive ed elaborata in linguaggio facile da leggere e da comprendere





Articoli correlati

Altro dell'Autore