Cultura, società  -  Redazione P&D  -  26/05/2022

Francesca De Andrè "Sono stata pestata sangue dal mio ex. Ho rischiato di morire"

La nipote del grande Faber ed ex concorrente del 'Grande fratello' all'inizio di maggio aveva detto di aver subito una grave aggressione. Ora ha trovato la forza di parlarne. "Mi ha salvato la vicina di casa"

"Ho subito una grave aggressione, violenza fisica, della quale non sono adesso in condizione di parlare. Ma non essendo una bugiarda per rientrare tra di voi mi sentivo di dovervi accennare la verità". Così scriveva Francesca De André all'inizio di maggio sui suoi social. Ma non aveva aggiunto altro. Ora, a distanza di settimane, la nipote di Fabrizio De André e figlia di Cristiano ha trovato il coraggio di parlare.

L'ex concorrente del Grande fratello e dell'Isola dei famosi ha rivelato che sarebbe stato il suo ex fidanzato a ridurla in quelle che aveva definito "condizioni tragiche psicofisiche". La relazione tra i due non è mai stata semplice. Innamorata di lui, aveva deciso di trasferirsi a Lucca e mettere da parte l'esperienza televisiva per dedicarsi al sogno di costruire una famiglia. Ma la realtà, fin dall'inizio, è stata diversa e la storia d'amore si è presto trasformata in un incubo che, per poco, non le è costato la vita.

In una lunga intervista per la rivista Chi, la donna ha spiegato che "da quando ho iniziato a frequentare questa persona ho conosciuto il dolore di un amore malato. Quando era nei momenti 'off' i suoi occhi si trasformavano. E subito sono iniziate le botte. Ogni oggetto a portata di mano, delle sue mani, era utile per colpirmi".

 




Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di Marzo 2022, Persona&Danno ha servito oltre 214.000 pagine.

Libri

Convegni

Video & Film


Articoli correlati