Interessi protetti - Generalità, varie -  Redazione P&D - 11/06/2020

Nozze che saltano all'ultimo momento, mobbing, automobili che si incendiano - Ultime chicche della Cassazione

===

 

COLPO DI TESTA, PROMESSA DI MATRIMONIO ROTTA E NOZZE SALTATE: RISTORO ECONOMICO PER LA SPOSA MANCATA

 

Definitivo l’obbligo dell’uomo: deve versare circa 3mila euro alla sua oramai ex fidanzata. Accertato che è stato lui a rompere la promessa di matrimonio, comunicando questa clamorosa decisione a solo una settimana dalla cerimonia. La cifra stabilita dai giudici deve coprire le spese sostenute dalla donna, a partire dall’acquisto dell’abito, e consentirle anche di adempiere, almeno in parte, alle obbligazioni assunte in funzione delle nozze.

 

(Corte di Cassazione, sez. VI Civile -3, ordinanza n. 10926/20; depositata il 9 giugno)

 

-------

 

MOBBING, LE REGOLE PER LA PERSONALIZZAZIONE DEL DANNO OPERANO ANCHE IN CASO DI MOBBING

 

I principi e le regole giurisprudenziali in tema di personalizzazione del danno, che consentono al giudice di accertare eventuali conseguenze peculiari subite dal danneggiato nel caso specifico tali da giustificare una liquidazione maggiorata rispetto a quella forfettizzata dai criteri tabellari, operano anche in caso di danno subito dal lavoratore per mobbing.

 

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 10989/20; depositata il 9 giugno)

 

-------

 

AUTO RUBATA E INCENDIATA SU FONDO ALTRUI: FINO A QUANDO OPERA LA COPERTURA

 

Ai sensi dell’art. 122, comma 3, cod.ass., la copertura assicurativa viene meno dal giorno successivo a quello in cui è stata presentata denuncia alla pubblica sicurezza; fino al momento della presentazione della denuncia e per il giorno in cui essa viene presentata la garanzia è ancora operativa.

 

(Corte di Cassazione, sez. VI Civile - 3, ordinanza n. 10929/20; depositata il 9 giugno)