Diritto tributario - Generalità, varie -  Bucci Elisa - 28/03/2017

Nuovo modello di denuncia di successione – Elisa BUCCI

 

  • - da Gennaio 2017 è in vigore il nuovo modello per la denuncia di successione

  • - la spedizione è telematica da parte del dichiarante o dell'intermediario abilitato

  • - fino a dicembre 2017 è permesso l'uso del vecchio modello

 

Con provvedimento del 27 dicembre 2017, è stato approvato il nuovo modello di dchiarazione di successione e domanda di volture catastali valido per tutte le successioni aperte dal 3 ottobre 2006.

La nuova dichiarazione divrà essere presentata esclusivamente per via telematica direttamente dal dichiarante o tramite un intermediario individuato tra i soggetti incaricati ala trasmissione telematica delle dichiarazioni.

E' previsto un periodo transitorio dal 23 agosto al 31 dicembre 2017 in cui potra ancora essere usato il precedente modello da presentare all'ufficio territoriale di competenza.

I residenti all'estero, se impossibilitati alla presentazione telematica, hanno facoltà di presentare il nuovo modelo in via cartacea tramite accomandata a.r.

Con il nuovo modello dichiarativo vengono effettuate automaticamente le volture catastali senza necessità di ulteriori adempimenti da parte del contribuente e i dcumenti richiesti possono essere allegati in pdf e tif. Salvo ipotesi tassative: opzione in tal senso da parte del contribuente; immobili ricadenti nei territori ove vige il sistema tavolare, per quelli gravati da oneri reali, per quelli ricadenti in eredità giacenti e trust.

In questi ultimi casi, la domanda di voltura andrà presentata entro 30 giorni dalla data di registrazione della dichiarazione di successione per raccomandata a.r. oppure per pec.