Cultura, società - Opinioni, ricerche -  Paolo Cendon - 19/04/2018

Più saggio, e divertente, di Confucio? Nessuno mai …

Non fare del bene se non sopporti l’ingratitudine.

Il momento migliore per piantare un albero è vent’anni fa. Il secondo momento migliore è adesso

È meglio accendere una piccola candela che maledire l’oscurità.

Chi conosce tutte le risposte… …non si è fatto tutte le domande.

Non importa se ti muovi piano, l’importante è che non ti fermi.

Il silenzio è il vero amico che non tradisce mai.

E’ più vergognoso non fidarsi dei propri amici, che venire traditi da essi.

Se ascolto dimentico, se leggo ricordo, se faccio capisco.

Anche un viaggio di mille miglia inizia con un passo.

Dimentica le offese, non dimenticare mai le cortesie

Non mettetevi a discutere con un pazzo! Chi vi guarda non distinguerebbe l’uno dall’altro.

Quando hai dei difetti, non aver paura di abbandonarli.

L’amore eterno dura tre mesi.

Non è la misura dell’aratro che conta, ma quanto tempo trascorri ad arare il campo.

Il maestro disse: Chi arriva a quarant’anni senza essere apprezzato, non lo sarà mai più.

La pigrizia cammina così lenta che la povertà non fa grande fatica a raggiungerla.

Il vero signore è simile ad un arciere: se manca il bersaglio, ne cerca la causa in se stesso.

Non conta il colore del gatto, conta che acchiappi il topo.

Mi chiedi perché compro riso e fiori? Compro il riso per vivere e i fiori per avere una ragione per cui vivere.

Non parlate mai di voi stessi: né in bene, perché nessuno vi crederebbe, né in male, perché vi si crederebbe fin troppo.

Ogni cosa ha la sua bellezza ma non tutti la vedono.

Una voce forte non può competere con una voce chiara, anche se questa non fosse altro che un semplice mormorio.

Attacca il male che è dentro di te, invece di attaccare il male che è negli altri.

Le strade sono state fatte le strade per viaggiare, non per arrivare a una destinazione.

Se c’è rimedio perché te la prendi? E se non c’è rimedio perché te la prendi?

Se nel prossimo vedi il buono, imitalo; se nel prossimo vedi il male, guardati dentro.

Vedere e ascoltare i malvagi è già l’inizio della malvagità.

La cosa più difficile di tutte è di trovare un gatto nero in una stanza buia, soprattutto se non c’è il gatto.

Quando si è in un pasticcio, tanto vale goderne il sapore.

Un uomo senza baffi è un uomo senza anima.

Meglio un diamante con un difetto che un sasso perfetto.

Non preoccuparti del fatto che la gente non ti conosce, preoccupati del fatto che forse non meriti di essere conosciuto.

Un leone mi ha cacciato su un albero, e ho molto apprezzato la vista dall’alto.

Scegli un lavoro che ami, e non dovrai lavorare neppure un giorno in vita tua.

Abbiamo due vite, e la seconda inizia quando ci rendiamo conto che ne abbiamo una sola.