Varie - Varie -  Redazione P&D - 05/08/2020

Pillole di giurisprudenza nel mese di agosto

\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\

SCUOLA - Iscrizione ma nessuna frequenza alla scuola media: niente sanzione per il genitore

>>>>>   Cancellata in Cassazione la decisione del Giudice di Pace che aveva condannato una donna a pagare 30 euro di ammenda. L'obbligo scolastico non riguarda più anche la scuola media inferiore.

(Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 23488/20; depositata il 3 agosto)

-------

ORDINAMENTO PENITENZIARIO - Fino a che punto la malattia psichiatrica incide sulla concessione della detenzione domiciliare?

>>>> Accolto il ricorso avanzato da un detenuto affetto da disturbo compulsivo-ossessivo e da bipolarismo vertente sulla concessione della misura della detenzione domiciliare, alla luce del recente intervento della Corte Costituzionale in materia.

(Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 23474/20; depositata il 3 agosto)

-----

ORDINAMENTO PENITENZIARIO - Detenzione domiciliare alla madre per assistere la figlia avente più di 10 anni ma disabile

>>>>>> Per la valutazione dei presupposti di concessione della detenzione domiciliare, il Tribunale di sorveglianza deve contemperare tutti i beni in gioco, ossia le esigenze di cura del disabile, così come quelle parimenti imprescindibili della difesa sociale e del contrasto alla criminalità.

(Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 23460/20; depositata il 3 agosto)

------

INFORTUNIO SUL LAVORO  - Indennità per infortunio sul lavoro: prescrizione sospesa fino alla definizione del procedimento amministrativo

>>>>>  Resta sospeso il termine triennale di prescrizione proprio dell’azione di riconoscimento delle prestazioni erogate dall’INAIL per tutta la durata del procedimento amministrativo di liquidazione dell’indennità da infortunio.

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza n. 16598/20; depositata il 3 agosto)