Cultura, società  -  Redazione P&D  -  24/07/2021

Pistole - Paolo Cendon

Non ho una pistola, neanche finta, neanche ad acqua, è vero che non faccio neanche l'assessore ....

---- mio padre me ne costruì una-giocattolo da pirata - era un bricoleur  - quando avevo undici anni, a Venezia, il percussore poteva colpire piccoli coriandoli rossi con una polverina dentro che faceva un botto.

Ho sparato una volta da una pistola vera, era un Colt, di un amico di famiglia, tanto tempo fa, ero in campagna, non ho colpito il bersaglio, forse se ci avessi riprovato … – non immaginavo in quel momento che l’amico in questione, tanti decenni dopo, con quella stessa pistola si sarebbe ucciso.

Sto scrivendo un romanzo in cui succedono cose strane, non credo ci metterò una pistola.

In questi giorni mi faccio delle domande ogni tanto. Chi fra le persone della cerchia triestina che un po’ conosco possiederà una pistola? Non lo so.

Berlusconi avrà una pistola? Forse una volta, oggi non credo, neanche più quella.

Il papa? Escluderei, magari da piccolo, in Argentina, quando faceva altro.

La Meloni? Non lo so.

Trump? Penso ne avrà una quindicina.

Orban? Una ventina.

De Luca governatore della Campania? Mah …

Renzi? Mah …

Draghi? Molto improbabile

La Merkel? Dubito assai …

Salvini? Secondo voi …. ???