Lavoro - Previdenza e assistenza -  Laila Perciballi - 15/08/2020

Riconoscimento dell’indennità di accompagnamento e diritto al contrassegno

Tribunale lavoro, Conte "riconoscimento dell'indennità di accompagnamento e del diritto al contrassegno" (decreto di omologa del 26.06.2019)
Con decreto di omologa del 26.6.2019, il Tribunale di Roma  riconosceva all’anziano invalido sia l'indennità di accompagnamento sia il diritto al contrassegno; difatti, nonostante le evidenti invalidità, l’INPS aveva negato entrambi i diritti.
Ebbene, impugnando i provvedimenti dell' Inps, a seguito della consulenza di parte, confermata dall’ accertamento tecnico preventivo, il tribunale di Roma ha accolto le richieste del ricorrente.
Quindi, cari anziani non rinunciate ai vostri diritti in caso di diniego dell’Inps e sussistenza dei requisiti previsti dalla legge.