Cultura, società - Intersezioni -  Paolo Cendon - 14/06/2020

Sta per nascere forse una piccola collana di libri

====

 

Editore una  casa editrice emiliana,  non grande, ma raffinata e combattiva

Titolo  collana >>>  “FRAGILITA’ – Diritti in movimento”

Curatore  Paolo Cendon

-------

Testi brevi, divulgativi, capaci di fornire al grande pubblico materiali caldi, non noiosi, cattivi, arrabbiati, ironici, pamphlet, sulle tematiche di un ‘continente’ come la fragilità che nel corso degli ultimi anni è molto cresciuta, e che appare ancora frastagliato e disomogeneo

LUNGHEZZA DI OGNI LIBRO - Fra le 70 e le 150 pagine

ARGOMENTI TRATTATI - Bambini, persone con disabilità, donne in difficoltà, dipendenze, devianze, giustizia, malati, epidemie, non autosufficienti, disagi psichici, fine vita, crisi familiari, anziani, migranti, fragilità tecnologiche, vittime, lavoro, carceri, scuola, stalking, bullismo, criminalità, guerre, orientamento sessuale, povertà, etc.

GENERE LETTERARIO - Saggi, storie di vita vissuta, autobiografie, rendiconti di pratiche, fiction, storie di comunità, documentazioni, poesie, fotografie, epistolari

DISCIPLINE – Diritto, Medicina, Psichiatria, Psicologia, Sociologia, Demografia, Economia, Narrativa, etc.

AUTORI – Operatori sociali, soggetti fragili, scrittori, giornalisti, teorici, insegnanti, medici, giuristi, clochard, psicologi, filosofi, economisti, persone qualsiasi

TARGET – Famiglie, fragili, addetti ai lavori, operatori sociali, amministratori pubblici, avvocati, assistenti sociali, terzo settore, onlus, volontariato

 

\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\

QUALCUNO DEI TITOLI IN CANTIERE ….

 

– Rifiorire – Dopo un momento di difficoltà, farcela a riprendere

– La mia battaglia per Eluana

– Tradimenti coniugali

– Il giudice buono

– Difendere l’ambiente

– Fragilità e letteratura   - immagini nel corso del tempo

- Alti si nasce, Grandi si diventa – Sotto il metro e 20, quotidianità

– Storie di ordinaria malasanità

– La giustizia riparativa    - Mediazione fra reo e vittima

– Scelte tragiche

-   Dipendenze affettive patologiche 

– N’drangheta e famiglia

– Il progetto esistenziale di vita – la voce dei super-fragili

– La cordata – Un’associazione di volontariato e le sue battaglie

- Genitorialità fragili – genitori separati, niente progetto educativo

- Il disagio nella scuola – come gli adolescenti vivono oggi i problemi

– Il sovraindebitamento

- La demenza nelle donne

– L’amministrazione di sostegno

– Lavoro e fake news

- La pratica collaborativa – La crisi familiare risolta a misura di bambino

- Bambini in stato di ricovero presso gli ospedali

- Comunicazioni aggressive, subdole, ingannevoli, come tutelarsi 

–   Durante e dopo il carcere   - possibile una riabilitazione?

– Il terzo settore

- L’alienazione parentale

– Le persone fragili dal notaio – nuovi spazi di sovranità

– Il danno alla persona   - biologico, morale esistenziale, soldi, rischi

– La fine della vita - eutanasia, suicidio assistito, dat

- Vittime dello sport