Autore: Giovanni Catellani

Nato a Reggio Emilia, laureato in Giurisprudenza all’Università di Bologna nel 1983 e in Filosofia all’Università di Verona nel 2002. Avvocato cassazionista, si occupa del riconoscimento dei diritti legati alla fragilità delle persone e di responsabilità da reato delle aziende, materia per la quale ha scritto due volumi “Responsabilità da reato delle aziende e sicurezza del lavoro” e “Responsabilità da reato delle aziende e ambiente” (Ipsoa). Ha costituito con Paolo Cendon e Rita Rossi il network professionale “Cendon Legal” e collabora con il sito Persona e Danno. Si occupa in particolare di danno esistenziale e della sua valutazione multidisciplinare, collaborando con un pool di psicoanalisti e di filosofi dell’Università di Verona per un accertamento completo della compromissione delle attività realizzatrici della persona. Porta avanti le ricerche e i nuovi progetti di legge che caratterizzano il cielo stellato della fragilità sotto la denominazione “Altre stanze altre voci”. Sta sviluppando i profili giuridici del vademecum “Reggio Emilia città senza barriere”. E’ convinto che il diritto civile sia il campo di battaglia più importante per realizzare le riforme della giustizia e per individuare nuove opportunità di riconoscimento a favore della fragilità.


Dell'autore vedi anche