Articoli, saggi, Generalità, varie -  Cariello Maria - 2014-05-15

BONUS 80 EURO, ANCHE PER CASSAINTEGRATI E DISOCCUPATI- Circ. A.E. 9E - Maria CARIELLO

Colpo grosso (elettorale) sul bonus da 80 euro: una circolare dell'Agenzia delle Entrate  - 9E  del 14 maggio 2014 - allarga il beneficio a disoccupati, cassintegrati e lavoratori in mobilità. L'A.E. spiega che il credito Irpef scatta a partire dal 27 maggio (dopo le elezioni) anche per i lavoratori che percepiscono somme a sostegno del reddito, come cassa integrazione, indennita' di mobilita' e disoccupazione.

Esclusi coloro il cui reddito è al di sotto degli 8mila euro annui.

Il salario di produttività è escluso dal computo dei dati che concorrono alla creazione del reddito per la percezione del bonus, andrà inserito invece l'eventuale canone di locazione soggetto a cedolare secca.

Il diritto al bonus e' automatico, perche' le somme percepite costituiscono proventi conseguiti in sostituzione di redditi di lavoro dipendente, assimilabili alla medesima categoria, spettando al sostituto d'imposta, il compito di determinare la spettanza del credito.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati