Changing Society, Intersezioni -  Pant√® Maria Rosa - 2013-11-16

BOZZETTI – Maria Rosa PANTÉ

I

Come risuonano al vento le foglie!

È per me il loro canto,

mentre cammino assorta. E nulla so.

Non vogliono le foglie

ch'io vanamente passi la mia vita

senza averle ascoltate.

II

Ed ecco la pioggia d'autunno, quando

aria e acqua si confondono.

Acqua par di inspirare.

L'aria goccia lenta lento l'asfalto

si bagna. E il prato s'abbevera grato

perché la pioggia non più sferza i prati.

Piuttosto li consola.

III

Già tremano dai rami

rosse di febbre le foglie d'autunno

rosse di passione per la vita:

ch'è scivolata via, inafferrabile,

di tra le nervature...



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati