Legislazione e Giurisprudenza, Licenziamento -  Gasparre Annalisa - 2016-06-09

Cassazione conferma licenziamento del professore dalle condotte anomale - Annalisa Gasparre

Il professore, oltre che medico, insegnava presso una scuola milanese. Nell'ambito di un'esercitazione didattica perdeva il controllo della situazione e giustiziava due conigli che aveva precedentemente acquistato per sottoporli a una dissezione. In teoria i conigli dovevano essere morti. Di fronte a tale imprevisto, procedeva ad ucciderli, tentando varie tecniche, davanti agli studenti.

Della vicenda penale abbiamo parlato su questa Rivista, 20 febbraio 2013 "MEDICO UCCISE INUTILMENTE E CON CRUDELTA'. LA SENTENZA" - Trib. Milano 14168/2012 - Annalisa GASPARRE - Persona e Danno

La vicenda portava anche al licenziamento per giustificato motivo dell'insegnante. Dall'istruttoria compiuta in occasione della questione "uccisione conigli" da parte del provveditorato emergevano altre condotte censurabili: anomale procedure di acquisto di animali da utilizzare in laboratorio, introduzione a scuola di materiali di incerta provenienza, prelievi di sangue in condizioni igieniche inadeguate e a rischio, analisi di tamponi intrisi di umori genitali...

Secondo la stampa, la Cassazione ha confermato in questi giorni il licenziamento.

La vicenda penale, invece, è temporaneamente ferma alla condanna in primo grado, appellata dall'imputato.

Per i dettagli, in forma anonima, della vicenda e per un tentativo di analisi partendo dagli atti di causa, volendo, Gasparre-Monzani, Camici sporchi. Quando dr. Jekill e mr. Hyde sono tra noi. Due storie vere, Key editore, disponibile anche su IBS, Libreria Universitaria, Amazon e altri.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati