Legislazione e Giurisprudenza, Impugnazioni -  Redazione P&D - 2016-11-30

Codice della strada: competenza erariale in caso di appello - Trib. Aosta, Giud. De Paola, 9-16.11.16

Opposizione al verbale di accertamento di violazione del Codice della Strada – appello – modifiche normative apportate dal D.Lgs. n. 150/2011 – Foro della P.A. (erariale) – sussistenza.

Artt. 6 e 7 D.Lgs. n. 150/2011

Art. 6 Decreto n. 1611/1933

La norma della "prossimità", dettata per il primo grado dall"art. 7 D.Lgs. n. 150/2011 (al pari di quanto previsto dall"art. 6 del medesimo D.Lgs.), ha natura "eccezionale" rispetto alle regole generali del rito del lavoro applicabili e, pertanto, in mancanza di un espresso richiamo per il giudizio di appello, non può trovare applicazione in tale giudizio (nel cui ambito deve conseguentemente trovare applicazione la regola generale per i giudizi in cui è parte un"amministrazione dello Stato).



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati