Legislazione e Giurisprudenza, Obbligazioni, contratti -  Redazione P&D - 2015-08-14

CONTEGGIO DEI COSTI ASSICURATIVI PER IL CALCOLO DEL TAEG RILEVANTE AI FINI DELLUSURA - Trib. Reggio Emilia, Giud. Morlini, sentenza n. 3-9/7/2015 del 976

Tribunale di Reggio Emilia; sentenza 3/7/2015, n. 976/2015; G.R.G. s.r.l. (avv. Iacinto e Chiericati) c. Banco Popolare s.c. (avv. Neri).

Costi per la stipula di un contratto di assicurazione - collegamento ad un contratto di mutuo - conteggio di tali costi nel TAEG – sussiste nonostante le diverse istruzioni della Banca d"Italia.

Artt. 1815 c.c., 644 c.p.

Diversamente da quanto indicato dalle istruzioni della Banca d"Italia, anche i costi per la stipula di un contratto di assicurazione, ove connesso alla stipula del contratto di mutuo, devono essere tenuti presenti ai fini del calcolo del TAEG.

In allegato il provvedimento.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati