Legislazione e Giurisprudenza, Separazione, divorzio -  Mazzotta Valeria - 2014-01-11

DIRITTO DI VISITA RIDOTTO SE IL BAMBINO E' PICCOLO - Cass. ord. 273/2014 - V. MAZZOTTA

Il diritto di visita paterno può essere ridotto tenendo conto dell"età del minore, delle abitudini di vita e della lontananza del padre dalla residenza del minore. Con la crescita, gli incontri e la permanenza presso il genitore possono essere ampliati.

Lo afferma la  Cassazione con l"ordinanza 273/14, secondo la quale il giudice  può regolare i periodi di permanenza del minore con il padre in modo differente riguardo all"età (nel caso in esame, prima e dopo i quattro anni). Gli Ermellini ritengono legittima la riduzione delle visite paterne considerando anche le abitudini di vita e la lontananza del padre per motivi di lavoro dalla residenza della minore. Al contempo, ritengono tuttavia possibile l"ampliamento degli incontri con l"avanzare dell"età del minore.

(testo del provvedimento tratto da cassazione.net)



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati