Legislazione e Giurisprudenza, Beni, diritti reali -  Mazzon Riccardo - 2016-06-29

Distanze e confini: come misurare la distanza per l'apertura di vedute nei fondi a dislivello - Riccardo Mazzon

Tra le problematiche maggiormente interessanti in tema di distanze e confini si segnalano l'approccio da utilizzare per misurare la distanza per l"apertura di vedute nel caso di fondi a dislivello nonché l"accertamento del confine allo scopo di verifica del rispetto delle distanze.

Ulteriore, particolare, casistica relativa alla misurazione della distanza per l"apertura di vedute la si ha in occasione di fondi "a dislivello":

"nell'ipotesi in cui il fondo su cui insiste il fabbricato sul quale si vuole aprire una veduta e quello confinante, edificato o non, sul quale la stessa è destinata ad essere esercitata, siano siti a livelli o a piani diversi, la distanza minima di m. 1, 50 che la veduta deve rispettare dal confine del fondo finitimo, ai sensi dell'art. 905 comma 1 c.c., deve essere misurata tra la soglia della veduta, o faccia esteriore del muro in cui la stessa si apre, ed il piano ideale elevato perpendicolarmente sulla linea di confine tra i due fondi)" Cass. 19.10.88, n. 5683, GCM, 1988, fasc.10.

Ulteriore problematica, relativa alla verifica del rispetto delle distanze, è quella che riguarda l"accertamento del confine tra i due fondi interessati; la questione è risolta dalla giurisprudenza seguendo i principi generali:

"la regola stabilita dall'ultimo comma dell'art. 905 c.c., secondo cui il giudice, in mancanza di altri elementi, si attiene al confine delineato dalle mappe catastali, è applicabile anche nel caso in cui all'accertamento del confine si proceda in via incidentale (nella specie, ai fini della verifica del rispetto delle distanze per le vedute) fuori del tipico processo di regolamento di confini previsto nel citato articolo" Cass. 6.5.88, n. 3379, GCM, 1988, fasc. 5 - cfr., amplius, il volume "I rapporti di vicinato e le distanze legali: tutela e risarcimento" - Riccardo Mazzon - CEDAM 2013, in Collana SapereDiritto -.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati