Risarcire sino in fondo le vittime,
proteggere le persone fragili, far respirare i nuovi diritti

Famiglia, relazioni affettive / legami sentimentali

08/03/17

“Se la coppia si lascia i regali costosi fatti al di fuori delle festività e delle ricorrenze vanno restituiti” - Cass. 18280/16 – Giorgia Bacchin

I regali ricevuti in occasione di festività e ricorrenze sono liberalità d’uso e, come tali, si possono tenere mentre i doni costosi elargiti al di fuori di tali circostanze costituiscono una donazione che, se non fatta con atto pubblico, è nulla e comporta l’obbligo di restituire i beni all’ex.

La vicenda trae origine dalla richiesta formulata in primo grado dall’ex compagno di vedersi restituire un anello prezioso e diversi quadri di pittori famosi regalati alla ex amata per farsi perdonare determinati comportamenti o in occasione di festività come S. Valentino e l’8 marzo. ...

leggi tutto ›
 

03/10/16

Se la coppia si separa i regali vanno restituiti ? - Cass. 18280/2016 - Emanuela Foligno

 

I regali che si scambia la coppia nelle occasioni come compleanni, anniversari, San Valentino, ecc., sono da considerarsi come liberalità d’uso, che quindi, non devono essere restituite. Ma in caso di separazione della coppia, possono essere chiesti in restituzione i regali di valore economico ingente ?

Dipende.

Innanzitutto bisogna verificare se il valore del regalo è commisurato alla condizione economica del donante e alla occasione.

Poi bisogna valutare i rapporti esistenti tra le parti e la posizione sociale delle stesse.

Questo è il diktat della Corte di Cassazione (N. 18280/20 ...

leggi tutto ›
 

25/07/16

Quanto possono ferire le ultime volontà del marito defunto? – di Valeria Cianciolo

Tanto. Possono rivelarsi così dolorose da indurre la vedova a chiedere di cancellarle.

E’ questo il caso prospettato nella sentenza del Tribunale di Reggio Emilia del 12 febbraio 2015.

Il fatto. A Reggio Emilia la vedova di un aitante signore che in vita evidentemente, si era dato molto da fare, aveva appreso all’apertura del testamento, stilato dal marito tre anni prima della morte, che il congiunto avrebbe voluto al funerale uomini e donne che lo avevano «conosciuto in intimità».

Non era precisato il quando. Ma bastava.

La signora andava su tutte le furie e faceva ricorso ...

leggi tutto ›
 

23/06/16

Adozione per la coppia omogenitoriale: Cassazione dice si - Cass. 12962/2016 - Valeria Mazzotta

La Corte di Cassazione avalla l'interpretazione offerta dalla prevalente giurisprudenza di merito dell'art. 44 lett. d) l. 184/1983, ritenendo che il genitore sociale omosessuale possa adottare il figlio biologico del partner per quanto non sussista una impossibilità di fatto dell'affidamento preadottivo, bensì solo di diritto. Non c'è abbandono del minore nella famiglia omogenitoriale, ma c'è un legame affettivo consolidato al quale va data rilevanza giuridica per la piena realizzazione dei diritti fondamentali del bambino, da quello ad avere due genitori con pari resposanbilità al diritto al riconoscimento della propri pro ...

leggi tutto ›
 

21/06/16

Unioni Civili: diagramma illustrativo - ZANASI Francesca Maria

Il complesso richiamo normativo della legge 76/2016 impone una semplificazione, che si traduce nell'allegato grafico riassuntivo delle caratteristiche peculiari dell'Unione civile tra persone dello stesso sesso.
In particolare, nel diagramma che segue si riporta la disciplina dei principali istituti del diritto della famiglia e delle successioni, applicati alle Unioni civili.

leggi tutto ›
 

03/06/16

Lui, lei e l’altro: quanto costa il tradimento (all’amante) – Giulia Covotta

In un periodo in cui vicino alla parola “amore” si trova sempre più spesso l’aggettivo “criminale” , questa storia – che non ha un epilogo shakespeariano – fa di certo riflettere su come a tutto si dia un prezzo: anche all'amore (o presunto tale).

La vicenda, svoltasi a Trieste, vede come protagonisti un marito (tradito), una moglie (infedele) e un terzo uomo (l’amante di lei). Quello che di solito è al centro delle c.d. “chiacchiere da bar” e/o delle “comari”, ha, invece, innescato una serie di comportamenti penalmente rilevanti tanto da portare all'apertura di un procedimento penale.

...
leggi tutto ›
 

01/06/16

Guida pratica alle Unioni Civili - ZANASI Francesca Maria

Per l'articolo completo pubblicato in data 23.5.2016 sul Quotidiano Giuridico, utilizzare questo link.

leggi tutto ›
 

11/04/16

Unioni civili: prima lettura del maxiemendamento - Francesca Maria ZANASI

Onore al merito.

Sotto l’egida del Governo Renzi, gli istituti che dettano una disciplina per le coppie di fatto e che regolamenteranno le unioni di persone dello stesso sesso sono denominate rispettivamente “convivenze di fatto” e “unioni civili”.

...

leggi tutto ›
 

21/03/16

"IL DIRITTO DEI NONNI DI FREQUENTARE I NIPOTI" - Emanuela FOLIGNO

 

Una recente pronunzia della Corte d’Appello di Venezia (Sezione minori civile, Decreto del 24/12/2015), si è occupata del dibattuto problema della frequentazione nonni-nipoti.

Nel caso oggetto di esame la Corte ha accolto il reclamo dei nonni che non vedevano più i nipoti a causa di contrasti familiari tra i genitori ed ha affermato che la frequentazione dei nonni contribuisce ad una crescita equilibrata dei minori.

Come noto, prima della riforma l’orientamento giurisprudenziale negava ai nonni di intervenire -nel giudizio di separazione o divorzio- sull’affidamento e le modalità di visita del ...

leggi tutto ›
 

06/02/16

"BUGIA DELIRANTE" - E.CASORIA

Quel bimbo venuto al mondo così, all'improvviso, non saprà mai la verità, i sogni infranti, la realtà taciuta.

Lei era portoghese di Lisbona, lui spagnolo di Madrid; quella sera in cui si erano conosciuti Alejandro indossava una lunga sciarpa tutta colorata, di lana doppia, e un basco. Ne rimase subito affascinata Safira, nei suoi occhi un mondo: di umanità, esperienze, interessi, sensibilità.

Safira era una ragazza di ventuno anni, allegra, spensierata, spesso in giro; amava scoprire le diversità, le sfumature, apprezzava gli artisti di strada (si fermava anche un'ora ad ascoltare la loro musica). Si perde ...

leggi tutto ›
 

25/12/15

“CENERENTOLA 2.0” – Lucia MAFFEI

Quando sei venuta da me la prima volta, eri una madre separata da poco tempo, con una figlia di quattro anni che hai tirato su da sola, senza alcun aiuto da parte del padre, nullatenente e nullafacente che ha scelto la comoda via dell’abbandono della famiglia, per seguire un nuova avventura, senza vincoli e legami.

Hai lavorato sodo per dare un tetto a tua figlia, per garantirle abiti, libri e vestiti e per farla sentire come tutte le sue compagne di scuola….hai tirato a lucido case, hai lavorato nei campi, non ti sei preoccupata di calli e screpolature, sulle tue belli mani affusolate.

A guardarti, snella e c ...

leggi tutto ›
 

21/10/15

"PERCHE' SOLO DI AMORE..E DI UGUAGLIANZA..SI TRATTA" - Valeria MAZZOTTA

 

Si discute molto in questi giorni del progetto di legge sulle unioni civili, la cd. Legge Cirinnà. Progetto di legge ripresentato sempre a firma della senatrice Cirinnà il 6 ottobre 2015, a seguito del pesante ostruzionismo che il progetto iniziale aveva incontrato in Commissione Giustizia ad opera di alcuni senatori, come attestato dagli oltre 4.000 emendamenti apportati. E di ostruzionismo non si parla a caso, sol che si abbia riguardo al tenore letterale, assolutamente risibile per certi versi, di alcuni degli emendamenti suddetti (v’è chi addirittura ha proposto la sostituzione del richiamo alle norme sul matr ...

leggi tutto ›
 

14/10/15

"LA PIU' GRANDE FRAGILITÀ" - Daniela RICCIUTI

"La più grande fragilità è l'amore" - lo diceva con le lacrime agli occhi.

"Io ero forte, una roccia. Niente mi poteva abbattere o scalfire. Ero un treno, un fiume in piena. Andavo per la mia strada, decisa, fiera. I miei sogni, realizzarli l'unico obiettivo.

Poi però...

Lui...

Non so com'è successo... Un attimo forse... Un pianto...

Inaspettato, improvviso.

Come un temporale qu ...

leggi tutto ›
 

09/08/15

"PORTAMI CON TE" – Elisa CASORIA

 

Federico (nome di fantasia dell’artista) è un uomo incantevole: zigomi pronunciati, occhi castani, capelli brizzolati. Brillante nel suo lavoro; si è laureato in architettura, sa dipingere e realizzare sculture. Quel giorno a Roma, in una strada del centro, al civico 32, c’è un suo allestimento: opere interessanti, innovative, spazi affollati. Licia, passata da lì per caso, decide di visitare la mostra; ammira i quadri, è sovrappensiero quando sente una voce, quel timbro cattura la sua attenzione. C’è un gruppetto di persone in circolo, si chiede: “Sarà lui forse l’artista, l’autore delle opere?”. ...

leggi tutto ›
 

06/08/15

"DIRITTI DEI NONNI" - Professional - Elisa CASORIA

Come possono i nonni tutelare il loro rapporto con il nipotino?

CASO: i nonni di un bambino vorrebbero mantenere rapporti significativi con il nipotino, ma sono ostacolati da uno dei genitori del bambino. Come fare?

DISCIPLINA: l’art. 317 bis c.c. (inserito nel codice civile, nella precedente formulazione, dalla legge 19-5-1975 n. 151 e successivamente sostituito dal d.lgs. 28.12.2013 n. 154) prevede espressamente “il diritto degli ascendenti di mantenere rapporti significativi con i nipoti minorenni”, in corrispondenza al diritto del minore, s ...

leggi tutto ›
 

12/07/15

"CANE E GATTO" - Daniela RICCIUTI

"Siete come cane e gatto" - era il rimprovero più ricorrente dei genitori, a volte stizzito, altre volte proprio desolato - "Due siete, eppure non andate d'accordo! Siete due figli unici".

Ed in effetti stavano sempre a litigare.

Ogni occasione era buona: cosa vedere in tivù, chi doveva usare cosa, il funghetto del Monopoli!

Pretesti: i fratelli hanno sempre un conto in sospeso...

Lei non gliel'aveva mai perdonato di essere venuto a romperle le uova nel paniere!

Prima figlia, prima nipote: genitori, nonni, zii...l'affetto e le attenzioni di tutti solo per lei...tutto ruotava intorno a lei ...

leggi tutto ›
 

21/04/15

"GLI UOMINI D'ARIA" - Sophie SKYOVER

gli uomini d'aria

gli uomini d'aria levigano la pietra con la parola

il silenzio è pure una carezza

costruiscono storie, ponti,

raccontano di boschi e emozioni

ti portano su una nuvola

e ti fanno guardare in un mondo incantato come i loro occhi

gli uomini d'aria ti trasportano in terre lontane

anche dentro di te

gli uomini d'aria sussurrano emozioni

gli uomini d'aria come te

rincorrono sguardi

gli uomini d'aria come te

dimenticano persone e percorsi

e inseguono nuovi occhi e sorrisi

gli uomini d'aria come te ...

leggi tutto ›
 

26/03/15

“RISARCIMENTO: MATER SEMPER CERTA EST... PATER NUNQUAM MA VA RISARCITO - Trib. Firenze, Sent. 280/2015 – V. CARDANI

- Riconoscimento figlio minore

- Coppia di fatto

- Errore circa la paternità e risarcimento del danno

-  Art. 2043 c.c.

 

Mater semper certa est, pater nunquam: così dicevano un tempo con un motto la cui validità è indiscussa tutt'oggi.

Succedeva in quel di Firenze: un signore aveva riconosciuto la figlia ritenendola frutto della relazione di fatto intercorsa con la c ...

leggi tutto ›
 

11/02/15

MATRIMONIO OMOSESSUALE: "LA FAMIGLIA NON ESISTE PER TRADIZIONE, MA PER NATURA" - ANCESCHI Alessio

Dal punto di vista filosofico e romantico non mi è difficile pensare che non vi sia legge più potente dell’amore e che senz’altro nessuna legge possa impedire di amare qualcuno.

Tuttavia, da giurista posso affermare con altrettanta sicurezza che il matrimonio non costituisca un mero riconoscimento dell’amore tra due individui, ancorchè tale sentimento sia normalmente (ma non sempre) alla base della scelta di due individui di convogliare a nozze.

Né il codice civile, né alcuna altra legge di rango superiore presuppone , neppure implicitamente, che alla base del matrimonio vi sia l’amore. Peraltro, è s ...

leggi tutto ›
 

31/12/14

"VUOTO" - Sophie SKYOVER

Ancora un gelido tramonto

bellissimo

da mozzare il fiato

 

E tu non ci sei

leggi tutto ›
 
Joomla SEO powered by JoomSEF

Associazione Persona e Danno C.F. 90107070329 | Tutti i diritti riservati © 2013-2016 - Realizzazioni Web Altavista - Web Agency | admin - Informativa Cookies

CSS Validity XHTML Validity