Articoli, saggi, Matrimonio, famiglia di fatto -  privato.personaedanno - 2015-03-29

G.O.CESARO E A.M.SCODITTI: LA COPPIA E LA FAMIGLIA DI FATTO DOPO LA RIFORMA DELLA FILIAZIONE – Paolo CENDON e Daniela INFANTINO

Segnaliamo questo volume appena pubblicato da Giappichelli Editore Torino, a cura di Paola Lovati e Rebecca Rigon, con la collaborazione di Grazia Ofelia Cesaro e Anna Maria Scoditti, dal titolo "La coppia e la famiglia di fatto dopo la riforma della filiazione".

Il volume è suddiviso in due parti: la prima approfondisce gli aspetti di natura sostanziale, la seconda quelli di natura processuale. Mette in luce, passando attraverso un excursus sulla posizione della famiglia di fatto nel nostro ordinamento, quali sono state le novità introdotte dalla Riforma sulla filiazione con la legge 219/2012 e il DLgs.  154/2013.

Vengono analizzati sia i rapporti personali, sia i rapporti patrimoniali legati ai conviventi. Si evidenziano i punti nodali del passaggio dalla potestà dei genitori alla nuova responsabilità genitoriale; il nuovo ruolo assunto dagli ascendenti nell"intrattenere rapporti significativi con i nipoti minorenni; la nuova procedura per il riconoscimento del figlio e l"attribuzione del cognome.

Gli autori chiariscono inoltre cosa è cambiato con la riforma del 2012 in relazione ai diritti successori.

Ogni argomento di carattere sostanziale viene esaminato anche in ambito processuale, ed in particolare viene esaminata la questione della competenza tra Tribunale Ordinario e Tribunale dei Minori, con riferimento ai procedimenti di affidamento dei figli nati fuori dal matrimonio, nonché con riferimento alla controversie in materia di applicazione dell"articolo 709 ter c.p.c.

All"attenzione del lettore viene portato anche il ruolo dell"avvocato, nonché l"istituto della mediazione, quali strumenti posti a tutela essenzialmente del minore.

Di particolare interesse è inoltre il capitolo riservato alla sottrazione internazionale dei minori con ampi riferimenti al panorama sovranazionale, ed in particolare al Regolamento definito Bruxelles II bis e all"evoluzione giurisprudenziale della CEDU.

Segnaliamo infine un particolare taglio pratico determinato dall"inserimento di una appendice contenente alcuni modelli/schemi utilizzati dal Tribunale e dalla Corte di Appello di Milano riguardanti i procedimenti di adottabilità e de potestate.

Un volume al passo con le modifiche legislative, utile strumento per il professionista attento alle tematiche della famiglia e dei minori nel mutato contesto sociale.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati