Legislazione e Giurisprudenza, Impresa, società, fallimento -  Redazione P&D - 2013-08-09

I GIUSTI TERMINI DI DEPOSITO PER IL CONCORDATO PREVENTIVO - Trib. Reggio Emilia 5/8/2013

Il termine fissato ai sensi dell"art. 161 comma 6° L.F. per il deposito della proposta di concordato preventivo, del piano e della prescritta documentazione (cosiddetto "preconcordato" o "concordato con riserva") è soggetto alla regola della sospensione feriale dei termini (art. 1 Legge 742/1969), se il Tribunale – al momento della fissazione del termine – non ha dichiarato l"urgenza del procedimento ex art. 92 Ord. Giudiziario.

Non sono soggetti a sospensione i termini previsti dall"art. 161 comma 8° L.F. per gli obblighi informativi incombenti sull"impresa debitrice.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati