Changing Society, Generalità, varie -  Redazione P&D - 2014-11-16

LA GATTINA A4 E LA COSCIENZA SOCIALE - Natalino SAPONE

Diceva Hegel che la lettura del giornale è la preghiera del mattina dell"uomo moderno. Insomma dalla lettura dei quotidiani è dato capire lo spirito dei tempi, lo Spirito Oggettivo, come diceva lui, o la coscienza sociale, come vien più facile dire a un operatore del diritto.

È su questo piano che, secondo me, si gioca la partita del danno non patrimoniale in genere e quello del danno da perdita di animale d"affezione. Più che per altri tipi di danni, qui è il cuore della questione, il richiamo ad argomenti squisitamente giuridici apparendo, si sarebbe detto un tempo, sovrastrutturale. Ebbene, si legge in la Repubblica.it del 16.11.2014 la seguente notizia:

"Era sulla corsia di sorpasso dell'autostrada A4 in direzione Venezia all'altezza dell'autogrill di Rovato (in provincia di Brescia), terrorizzata dalle auto che sfrecciavano a pochi metri da lei: i volontari della onlus Guardie ambientali di Bergamo hanno salvato una gattina, facendo fermare per alcuni minuti il traffico in modo da potersi avvicinare all'animale. "L'ha notata uno dei nostri volontari, che ha subito allertato i soccorsi - spiegano dalla onlus - Due operatori della società Autostrade che vogliamo pubblicamente ringraziare, Marcello Chirico ed Enrico Sole, hanno fornito la loro giacca al volontario in modo che fosse ben visibile e hanno provveduto a far bloccare l'autostrada rendendo possibile il salvataggio della gatta. Un altro ringraziamento va alla Polizia stradale di Brescia, che ha subito inviato sul posto i propri operatori". Ora la gattina, ribattezzata A4 a ricordo di quest'avventura a lieto fine, è stata visitata da un veterinario che l'ha curata per un'infiammazione all'occhio ed è già stata adottata da una famiglia".

Pensate, avrebbe detto Mike Bongiorno, una gattina sconosciuta fa bloccare un"autostrada per salvarla. Un momento di felice lentezza nella frenesia dell"uomo post-moderno. Pensate a cosa farebbe il padrone per la sua gatta, amica di anni di vita. Pensate allora a quale dolore può provocare la perdita di una gatta cresciuta insieme.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati