Articoli, saggi, Generalità, varie -  Redazione P&D - 2015-09-14

LA GESTIONE DELL'ANAGRAFE TRIBUTARIA TRA AMM.ZIONE FINANZIARIA E LA SOGEI S.P.A. - G. CHIANTERA

La gestione dell"Anagrafe tributaria storia del apporto giuridico tra l"Amministrazione finanziaria e la SOGEI SPA (dal 1976 al 2015).

L"articolo tratta l"affidamento da parte dell"Amministrazione finanziaria della conduzione e dello sviluppo del Sistema informativo della fiscalità (Anagrafe Tibutaria) alla Società Generale di Informatica S.p.A. (SOGEI) dal 1976 al 2015.

In merito ai soggetti che debbono intervenire nel rapporto giuridico in house con la SOGEI,  al fine di garantire l"unitarietà del Sistema informativo della fiscalità, si è ritenuto che, in presenza di un Sistema informativo unitario, non sarebbe rispondente a criteri di efficienza e di razionalità assumere iniziative per scindere il Sistema stesso in rami diversi, a secondo dell"utilizzatore (Ministero, Agenzie fiscali, Equitalia).  Per le Agenzie fiscali, in particolare, non ricorrendo nel rapporto in house con la SOGEI il requisito della dipendenza formale ed organizzativa, si è provveduto ad un"applicazione in senso estensivo del concetto di affidamento in house, tenuto conto che le Agenzie fiscali pur se hanno personalità giuridica distinta e godono di piena autonomia possono, tuttavia, qualificarsi come articolazioni dell"Amministrazione fiscale, funzionalmente collegate al Ministero, con il compito di operare quali strutture serventi del Ministero stesso.  Inoltre, va rilevato, che per il combinato disposto degli articoli 59, comma 5, e 56, comma 1, lettera e), del decreto legislativo n. 300 del 1999, la SO.GE.I. S.p.A. risulta destinata ad operare, nel contempo, come società strumentale all"esercizio delle funzioni attribuite al Dipartimento delle politiche fiscali (ora Dipartimento delle finanze) del Ministero dell"Economia e delle Finanze e quale struttura unitaria per l"attuazione delle strategie di integrazione dell"intero Sistema informativo della fiscalità.  Si è quindi convenuto alla necessità di stipula di un Contratto di servizio quadro (contratto normativo), mediante il quale individuare le regole comuni per disciplinare in modo uniforme i singoli rapporti che devono essere posti in essere con la SO.GE.I. S.p.A., da parte delle singole Strutture Organizzative (Dipartimento delle finanze, Agenzie fiscali, Equitalia), attraverso la stipula di contratti di appalto di servizi (Contratti Esecutivi), ai fini della disciplina specifica dei prodotti, dei servizi e delle soluzioni che la medesima Società dovrà in concreto fornire nei singoli casi.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati