06/09/2022

All'uomo che non sono mai stato - Giovanni Iorio

Anno 2020. Un equivoco e la vita di un uomo precipita in una discesa che sembra non abbia
più fine. Cosa può succedere a un imprenditore comasco quando improvvisamente viene
lasciato dalla moglie, si allontana dai figli, il suo lavoro va a rotoli e le menzogne vengono al
pettine?
Nicola Persiceti inizia un viaggio che sembra un addio. Comincia a scrivere il suo
testamento. Pagina dopo pagina, la confessione alla moglie, senza più alcuna reticenza,
diventa la sua ancora di salvezza. Glielo diceva sempre suo padre, sin da ragazzo, di fissare
le cose, di metterle nero su bianco. Il racconto dei fallimenti di Nicola, cosi, diventa un inno
alla possibilità di ricominciare, sempre, anche a cinquant'anni. Sullo sfondo ci sono Como e i
suoi abitanti, Cernobbio, il lago e la bellezza intatta della natura.




immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di Marzo 2022, Persona&Danno ha servito oltre 214.000 pagine.

Articoli correlati

Altro dell'Autore