Changing Society, Intersezioni -  Unnia Federico - 2014-08-26

MA AL MINISTRO ALFANO PIACCIONO LE RICCIOLE, MENO I GALLI - Federico UNNIA

Prosegue la  vacanza linosana del ministro Angelino Alfano il quale ha palesato la propria  predilezione per le ricciole.
Il 18 agosto e' tornato in zona di caccia il  motopeschereccio Graziella, il quale, ricalate le reti nel punto già' sede della  prima pescata abusiva, ha portato a termine la cattura di altri 120 pesci, di  taglia inferiore.
Nel mentre si consumava la cattura, un velocissimo scafo di  supporto alle vacanze del ministro si e' avvicinato alla barca e, anzichè'  chiedere dettagli sull'operato, ha preso un gentile omaggio del capitano per il  Ministro. Una ricciola di 6-7 kg per il desco suo e dei parenti che lo allegrano  nel soggiorno.
Inutile dire dello sgomento allo scalo appena diffusasi la  notizia.
Come non bastasse circola insistente la voce che il Ministro,  attendo le bellezze naturali, abbia insistito ed ottenuto che venisse  allontanato dalle vicinanze della casa in cui alloggia, un gallo che disturbava  i sonni suoi e dei cari.
Insomma, abbiamo capito, e soprattutto se ne sono  resi conto con mano i residenti, che su Alfano non si puo' fare  affidamento.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati