Legislazione e Giurisprudenza, Reo, vittima -  Gasparre Annalisa - 2015-04-23

MAI PIU' ETERNI GIUDICABILI - C. Cost. 45/2015 - Annalisa GASPARRE

- incapacità di partecipare coscientemente al processo

- mai più eterni giudicabili

- il termine di prescrizione non è più sospeso, parola di Corte costituzionale

Con l'attesa sentenza, che può essere letta per esteso in allegato, il Giudice delle Leggi ha dichiarato l'incostituzionalità dell'art. 159 comma 1 c.p. nella parte in cui non esclude la sospensione della prescrizione qualora si accerti che l'incapacità dell'imputato di partecipare coscientemente al processo non è suscettibile di mutare.

Si tratta di quei soggetti di cui si ritiene irreversibile l'incapacità e che, nella veste di imputati, si vedevano sospendere il processo, in eterno. Insieme alla sospensione del processo era sospeso anche il termine della prescrizione.

Per effetto della pronuncia della Corte, ora, il termine di prescrizione non sarà più sospeso e la situazione di eternamente giudicabili verrà meno con il decorso del tempo.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati