Legislazione e Giurisprudenza, Finalità della legge, destinatari -  Redazione P&D - 2014-06-26

MINORE FRAGILE E ADS- Laura PROVENZALI

Le ragioni sottostanti alla nomina del tutore del minore, si sa, possono essere molteplici, dall"assenza a vario titolo delle figure genitoriali, all"assunzione di provvedimenti ablativi o sospensivi della responsabilità genitoriale da parte dell" Autorità Giudiziaria.

Il traguardo della maggiore età, generalmente atteso con impazienza dai ragazzi, rappresenta l" ingresso nel mondo adulto, la capacità piena di agire personalmente i propri diritti e dunque il commiato dalla figura istituzionale del tutore .

Diversa la situazione del minore che, pure affidato al tutore per una delle condizioni anzidette, risulta affetto da patologie di importanza così rilevante da renderlo soggetto fragile in sé e come tale avente diritto di chiedere – ed ottenere –  attenzioni e cure a prescindere dal dato anagrafico.

E" quanto accaduto nella vicenda in commento, dalla quale trae origine il decreto del Giudice Tutelare che dispone il beneficio dell"amministrazione di sostegno a favore di un ragazzo in condizioni invalidanti, nell"imminenza della maggiore età, nominando suo ads colui che già svolge le funzioni di tutore.

Il provvedimento di apertura è assunto in via di urgenza e la nomina in via provvisoria, stante il prossimo compimento dei diciotto anni e il conseguente venir meno della tutela, e su corale iniziativa di tutte le figure di riferimento che, in ambito sociale e sanitario, hanno affiancato e seguito il giovane nel non facile percorso di crescita.

Il tempestivo intervento del Giudice da via libera alla prosecuzione del progetto di vita e di cura che resta affidato a coloro che meglio conoscono il ragazzo, protagonisti della rete discreta e operosa che, consorziando i diversi saperi, ha vicariato le funzioni della famiglia negli anni pregressi.

Al centro lui, il beneficiario, una giovane vita che si schiude al mondo "dei grandi", una promessa di futuro certamente denso di incognite ma la certezza di non essere solo.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati