Legislazione e Giurisprudenza, Procedura penale -  Redazione P&D - 2013-07-26

MUTAMENTI DI DOMICILIO E VALIDITA' DELLE NOTIFICHE - Cass. Pen. 24 luglio 2013, n. 32158

In tema di validità delle notificazioni, nella sentenza che si allega, si ribadiscono gli orientamenti maggioritari in relazione alle implicazioni dell'obbligo di comunicazione di mutamento di domicilio e, in particolare, della possibilità che i relativi avvisi (art. 161 c.p.p.) non siano contestuali alle dichiarazioni dell'imputato.

Tale pronuncia, giunta a seguito di istanza volta a dirimere una questione sul titolo esecutivo, chiarisce altresì, quali siano i termini corretti per l'eventuale formulazione della richiesta di restituzione ai sensi dell'art. 175 c.p.p. .



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati