Legislazione e Giurisprudenza, Beni, diritti reali -  Mazzon Riccardo - 2013-09-05

NATURA REALE ED IMPRESCRITTIBILITA' DELL'AZIONE DI REGOLAMENTO DI CONFINI - Riccardo MAZZON

L"azione di regolamento di confini, pur avendo natura ricognitiva - in quanto mira ad eliminare l'incertezza sulla demarcazione tra fondi, adeguando la situazione di fatto a quella di diritto:

"l'azione di regolamento di confini, pur avendo natura ricognitiva, in quanto mira ad eliminare l'incertezza sulla demarcazione tra fondi, adeguando la situazione di fatto a quella di diritto ha un effetto recuperatorio che non altera la predetta natura, ma comporta l'obbligo di rilascio di quanto indebitamente posseduto" Cassazione civile, sez. II, 10/06/2010, n. 13986 Monterisi c. Morella ed altro Giust. civ. Mass. 2010, 6, 889 Riv. Notariato 2011, 2, 393 - cfr., amplius, "I rapporti di vicinato e le distanze legali: tutela e risarcimento" - Riccardo Mazzon - CEDAM 2013, in Collana SapereDiritto -

ha anche natura reale e petitoria; inoltre,

"l'azione di regolamento di confini di cui all'art. 950 c.c., qualora la controversia sia circoscritta alla individuazione della linea di confine tra i fondi, essendo rimasti incontestati i rispettivi titoli di proprietà, non muta la sua natura nè in conseguenza dell'eccezione di usucapione - proposta dai convenuti con riferimento alla striscia di terreno in questione - nè per il fatto che l'accertamento del confine - una volta eliminato il conflitto tra i fondi - potrà comportare il rilascio della porzione di terreno indebitamente posseduta, quale effetto dell'obbligo conseguente alla determinazione dei confini" Cass., sez. II, 24 maggio 2004, n. 9913 Plate c. Lavezzoli e altro Giust. civ. Mass. 2004, 5.

Conseguenza di quanto espresso è la sua imprescrittibilità:

l'azione di regolamento di confini ha natura reale e petitoria e, pur nel silenzio dell'art. 950 c.c. - che nulla dice in proposito - è imprescrittibile, a meno che non venga eccepita l'usucapione Cass., sez. II, 27 febbraio 2008, n. 5134 Buonocore e altro c. Della Vecchia e altro Giust. civ. Mass. 2008, 2.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati