Changing Society, Generalità, varie -  Redazione P&D - 2013-09-12

PENSIERO-Bruno MERCURIO

A volte l'animo umano è troppo grande per il mondo materiale, per la realtà, per la materia stessa.

E ci ritroviamo a ricercare spasmodicamente di qualcosa che non siamo in grado di conoscere appieno, qualcosa che ci elevi verso una visione della vita e di noi stessi che ci dia forza, volontà, spirito. Una ricerca la cui grandezza è nell'essere infinita perchè, se si concludesse, nascerebbe in noi la paura che "oltre" non ci sia null'altro per crescere.

E' il dramma dell'uomo, vivere sempre alla ricerca di qualcosa. Felicità, amore, ricchezza, potere, sregolatezza, ordine, ed ogni nome è come una scatola in cui si racchiude un oggetto che, una volta ottenuto, si ripone da parte e si dimentica di avere.

E' il dramma dell'uomo, vivere alla ricerca continua di una strada per realizzare i desideri.

E' il dramma dell'uomo, cercare sempre, guardare oltre, ma non vedere cosa già si possiede.

Il sogno in fondo è solo un altro modo per dire "desiderio" e uno dei doni più belli che Dio ha fatto all'uomo. Un dono che ha ispirato grandi imprese ma anche i più grandi drammi, perchè l'uomo non presta attenzione a ciò che sogna nè ai dolori che volutamente o no cagiona.




Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati