Articoli, saggi, Opinioni, ricerche -  Storani Paolo - 2013-07-04

PIETRO RESCIGNO, FARO INTELLETTUALE: DOMANI A SIENA PRESENTA IL SUO ULTIMO LIBRO - Paolo M. STORANI

Di Pietro Rescigno nella cerchia delle mie conoscenze si è sempre parlato.

La sua carriera accademica è, infatti, nata e si è sviluppata a Macerata, nella cui Università, vinto il concorso a cattedra, venne chiamato nei primi anni Cinquanta.

Il rapporto che dava agli studenti era a dir poco meraviglioso e tutti i discenti erano entusiasti.

In particolare, vi era chi trascorreva su libri rari la notte successiva ad una lezione particolarmente avvincente per poi poterne discutere all'indomani con il suo Professore.

Gli anni passano, Pietro Rescigno diviene uno dei maggiori giuristi italiani, ma non si dimentica mai della cittadina di provincia che lo aveva accolto con immenso ricambio da parte sua in termini di cultura, preparazione metodica e ricchezza interiore.

Torna spesso per convegni: è stato un precursore autentico per tanti istituti; l'abuso del diritto a titolo esemplificativo.

Capita di vederlo seduto in uno dei tavolini avanti ai bar del centro Città.

Ricorda nome e cognome di ogni allievo che si ferma a salutarlo per rievocare un episodio curioso: ha lasciato un'impronta che rimarrà.

"Codici, storia e geografia di un'idea" è l'ultima sua fatica per i tipi di Laterza.

Verrà presentata a Siena, domani 5 luglio 2013.

Nel box di P&D dedicato agli eventi rinverrete la locandina con il programma ed il sontuoso parterre di Relatori.

Se potete andate.

Ve ne tornerete con una gerla di idee di un Maestro come pochi.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati