Articoli, saggi, Minori, donne, anziani -  Redazione P&D - 2015-04-13

PROGETTO SCUOLA - Michela Del Vecchio

In allegato un interessante progetto didattico strutturato al fine di promuovere un percorso di crescita dei ragazzi nell'età adolescenziale (caratterizzata da conflittualità interne, con la famiglia e di riflesso con la società stessa) permettendo loro di confrontarsi con realtà di disagio e con le difficoltà quotidiane del disabile.Il progetto è articolato in modo da consentire una costante interazione fra le diverse realtà (scolastiche, sociali ed istituzionali) e di permettere ai ragazzi la conoscenza del "diverso da sé" quale risorsa umana favorendone l'aggregazione ed incentivando lo sviluppo e la promozione della persona e la conquista di sempre più ampi gradi di libertà espressiva e di conoscenza ed accettazione dell'altro.In tal modo potranno prevenirsi anche situazioni di criticità quali il bullismo (fisico o psicologico), la costituzione di gruppi di èlite con prove di appartenenza fra i ragazzi e simili.Tale progetto, peraltro, potrà porsi come progetto pilota per le diverse realtà scolastiche del territorio nazionale e consentire un monitoraggio delle strutture territoriali e delle stesse realtà sociali in cui sono presenti disabilità, più o meno gravi, e/o forme di disagio tali da richiedere un intervento o comunque una particolare attenzione in termini di integrazione e confronto.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati