Legislazione e Giurisprudenza, Responsabilità oggettiva, semioggettiva -  Mazzon Riccardo - 2015-05-15

RESPONSABILITA' DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE EX ART. 2049 C.C.: DI CHI LA GIURISDIZIONE? - Riccardo MAZZON

non vi è alcun ostacolo all'applicabilità integrale dell'art. 2049 del codice civile alla Pubblica Amministrazione

ad esempio, in ambito sanitario, quanto agli enti sportivi, che sono tenuti a tutelare la salute degli atleti, all'ambito della comunicazione

e, in generale, la giurisdizione è quella del giudice ordinario, anche se è citata la pubblica amministrazione ex articolo 2049 del codice civile

La proposizione di domanda anche nei confronti dell'ente pubblico, sotto il profilo della responsabilità solidale dello stesso, qualora fondata sulla deduzione di un fatto illecito extracontrattuale perpetrato dai dipendenti (cfr., amplius, capitolo sedicesimo del volume "Responsabilita' oggettiva e semioggettiva", Riccardo Mazzon, Utet, Torino 2012), appartiene alla giurisdizione del giudice ordinario:

"la domanda con cui il lavoratore dipendente di un ente pubblico economico chieda la condanna di alcuni funzionari dell'ente stesso al risarcimento dei danni economici e morali, che deriverebbero da loro comportamenti arbitrari o comunque illegittimi, appartiene alla giurisdizione del giudice ordinario in quanto fondata sulla deduzione di un fatto illecito extracontrattuale proposta tra privati, non ostando a ciò la proposizione della domanda anche nei confronti dell'ente pubblico sotto il profilo della responsabilità solidale dello stesso, non essendo comunque ricollegabile il risarcimento richiesto al rapporto di pubblico impiego ed attenendo al merito l'effettiva riferibilità all'ente dei comportamenti dei funzionari" (Cass. civ., Sez. U., 2 marzo 2006, n. 4591, GCM, 2006, 3; FACS, 2006, 6, 1722 - conforme, quanto a comportamento arrogante, arbitrario e volutamente pretestuoso di rifiuto di un'indennità spettante all'interessato: Cass. civ., Sez. U., 10 marzo 1999, n. 113, GCM, 1999, 529).



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati