Changing Society, Intersezioni -  Peron Sabrina - 2014-06-26

SALVATE UNA SIRENA – Sabrina PERON

Barbara Garlaschelli, Sirena – Mezzo pesante in movimento, Salani, Euro 10,00, p. 133

Prima è l"acqua, poi lo schianto, poi il dolore. Poi è di nuovo l"acqua. E" come se la corrente ad alta tensione ti stesse attraversando il corpo che non riesci più a dominare. Galleggi come una bottiglia con dentro il messaggio. Se è un sogno, è un brutto sogno. Se è realtà pensi, sono morta, perché attorno continua a essere solo acqua. Voci, risate, movimenti ti arrivano attutiti. Sono vicini, molto vicini, ma è come se fossero un altro mondo. Sono un altro mondo. Tu ancora non lo sai, ma hai attraversato una soglia e ora sei da un"altra parte. Non respiri, sei lucida. Senti sapore di sangue, ma non respiri. L"aria nei polmoni si sta esaurendo, ma non respiri. Se respiri, sei morta. Ascolti il tuo corpo. Sta urlando, Non respiri.

Questo è l"incipit del libro Sirena, con il quale la scrittrice Barbara Garlaschelli racconta la sua esperienza di dolore. Il dolore che non dà tregua, quello che fiacca tutte le energie, il dolore che diventa padrone del tuo cervello. E" estate, c"è il mare, poi c"è il tuffo per sfuggire al caldo e poi è solo dolore e paura e un anno trascorso tra ospedali e operazioni e controlli e ancora operazioni e altri controlli e riabilitazioni. L"anno dai quindici ai sedici anni, l"anno in cui si attraversa la soglia, la vita scorre il corpo si ferma. Quando si sarà finalmente ripreso, sarà diverso. Sarà un corpo di sirena che sulla terra si muove solo con "mezzi pesanti" (le carrozzine d"anteguerra degli ospedali italiani), ma che in acqua ritrova tutta la leggerezza e le scioltezza che sulla terraferma gli sono ormai negati.

Ma Sirena è anche altro. Sirena è anche un libro che la sua coraggiosa autrice ha deciso di salvare dal macero. Così i primi giorni di giugno Barbara lancia un appello su facebook: "Salvate una Sirena dal macero – Per la prima volta nella mia vita mi sono comperata tutte le copie rimanenti di un mio libro: Sirena – Mezzo pesante in movimento. L"edizione è quella di Salani. L"idea che quelle copie – che sono parte di me più di ogni altro libro – andassero al macero mi faceva male al cuore. Quindi, se volete acquistare una copia del citato splendido libro ( :-)) mandatemi un messaggio pvt".  La fine è nota (per citare un altro libro): l"invito viene raccolto con entusiasmo e Sirena – Mezzo pesante in movimento, contro ogni pronostico, riprende il suo viaggio, sciolta, leggera, inarrestabile  va, gira, passa di mano in mano, di lettrice in lettore.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati