Legislazione e Giurisprudenza, Impresa, società, fallimento -  Mazzon Riccardo - 2015-05-06

SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA: PUO' FALLIRE LA SOCIETA' GIA' ESTINTA? - Riccardo MAZZON

spesso ci si chiede se sia soggetta a fallimento una società già estinta

la domanda da porrè è: da quanto tempo la società è stata cancellata dal registro delle imprese?

è, infatti, possibile il fallimento della società a responsabilità limitata estinta, ma solo entro un anno dall'avvenuta cancellazione dal registro delle imprese

Nel procedimento per la dichiarazione di fallimento di una società di capitali cancellata dal registro delle imprese, la legittimazione al contraddittorio spetta al liquidatore sociale, poiché, pur implicando detta cancellazione l'estinzione della società, ai sensi dell'articolo 2495 del codice civile (novellato dal decreto legge n. 6 del 2003: cfr., amplius, il volume: "LE SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA - ORIENTAMENTI GIURISPRUDENZIALI", CEDAM 2013, Riccardo MAZZON), nondimeno entro il termine di un anno da tale evento è ancora possibile, ai sensi dell'articolo 10 della legge fallimentare, che la società sia dichiarata fallita:

"in tema di procedimento per la dichiarazione di fallimento di una società di capitali cancellata dal registro delle imprese, la legittimazione al contraddittorio spetta al liquidatore sociale, poiché, pur implicando detta cancellazione l'estinzione della società, ai sensi dell'art. 2495 c.c. (novellato dal d.lg. n. 6 del 2003), nondimeno entro il termine di un anno da tale evento è ancora possibile, ai sensi dell'art. 10 legge fall., che la società sia dichiarata fallita se l'insolvenza si è manifestata anteriormente alla cancellazione o nell'anno successivo, con procedimento che deve svolgersi in contraddittorio con il liquidatore, il quale, anche dopo la cancellazione è altresì legittimato a proporre reclamo avverso la sentenza di fallimento, tenuto conto che, in generale, tale mezzo di impugnazione è esperibile, ex art. 18 legge fall., da parte di chiunque vi abbia interesse. (Cass. civ., sez. I, 5.11.2010, n. 22547, GCM, 2010, 11, 1410 – conforme: Cass. civi., sez. I, 28/05/2012, n. 8455, Gdir., 2012, 35, 87).



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati