Changing Society, Generalità, varie -  Redazione P&D - 2014-06-22

SOLSTIZIO D'ESTATE - Sophie SKYOVER

Fuoco

Un falò brucia e purifica... riporta alla natura selvaggia

Un falò rituale, propiziatorio, carico di energia

La Terra qui accoglie

L'energia si libera nelle fiamme, nella danza del vento che porta in alto la cenere

Rumore di passi, percussioni, cuore che batte al ritmo dell'universo

Poi una preghiera silenziosa nel calore della luce, nell'odore della resina che brucia e si trasforma, nella purezza della rugiada della notte

E la Luna lassù sorveglia la trasformazione del legno, della materia, degli ostacoli

Un incontro di anime, spiriti e folletti

a sussurrare, accarezzare, confortare, blandire, incoraggiare

Un respiro è la forza e la grandezza delle onde dell'oceano

L'acqua è la profondità della coscienza

La scintilla è la purezza e il sacro fuoco

La cenere il potere, la pietra la saggezza

Sognare, sapere, guarire. L'unione.

Una lacrima solitaria a nutrire la terra. Un dono.



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati