Legislazione e Giurisprudenza, Impresa, società, fallimento -  Mazzon Riccardo - 2013-09-20

SRL: IL DEPOSITO DEL BILANCIO PRESSO IL REGISTRO DELLE IMPRESE - Riccardo MAZZON

Copia del bilancio approvato dev'essere depositata, a cura degli amministratori, presso l'ufficio del registro delle imprese – o anche spedita, al medesimo ufficio, a mezzo di lettera raccomandata -, entro trenta giorni dalla decisione dei soci di approvazione del bilancio medesimo:

"nelle società di capitali il legislatore ha previsto l'obbligo di redazione di un formale bilancio ex art. 2423 c.c., stabilendo in modo preciso anche i criteri di redazione ex art. 2423 bis c.c., il quale bilancio, proprio perché destinato, per sua natura, alla tutela di soggetti terzi che vengono in contatto con la società, deve essere non solo depositato presso la società prima dell'approvazione ex art. 2429 c.c. (a tutela evidentemente degli stessi soci), ma anche depositato presso l'ufficio def registro delle imprese ex art. 2435 e 2478 bis c.c., a tutela evidentemente dei terzi; invece nelle società di persone è previsto solo un rendiconto annuale, del quale non è richiesto né il deposito né tanto meno la pubblicazione, proprio perché la sua redazione non risponde a un'esigenza di tutela dei terzi e della collettività, bensì a un'esigenza e a una tutela individuale del singolo socio. Sicché, ogni relativa questione è non solo transigibile, ma anche compromettibile in arbitri, non andando a incidere su norme di carattere imperativo" (Trib. Bari, sez. IV, 7.2.2.2007, n. 327, GDir, 2007, 32, 67, Mer, 2007, 7-8, 47 - cfr., da ultimo, "LE SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA - ORIENTAMENTI GIURISPRUDENZIALI", CEDAM 2013, Riccardo MAZZON -).

La copia depositata del bilancio (a norma dell'articolo 2435 del codice civile, espressamente applicabile anche alle s.r.l., a seguito del richiamo operato dall'articolo 2478 bis, stesso codice) dev'essere corredata dalle relazioni previste dagli articoli 2428 e 2429 del codice civile nonché dal verbale di approvazione dell'assemblea:

"è illegittimo il rifiuto opposto dall'ufficio del registro delle imprese all'iscrizione di una delibera di assemblea di s.r.l. nulla, poiché detto ufficio è competente a controllare soltanto la regolarità formale della documentazione" (Trib. Catania 31.3.2005, GCo, 2006, 3, 483).



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati