Legislazione e Giurisprudenza, Impresa, società, fallimento -  Mazzon Riccardo - 2015-04-09

SRL: LA CANCELLAZIONE DAL REGISTRO DELLE IMPRESE ANTERIORE AL 1 GENNAIO 2004 - Riccardo MAZZON

in tema di società di capitali, la cancellazione dal registro delle imprese cosa determina?

determina l'immediata estinzione della società, indipendentemente dall'esaurimento dei rapporti giuridici ad essa facenti capo

per le società cancellate in epoca anteriore al 1 gennaio 2004, peraltro, l'estinzione opera solo a partire dalla predetta data

In tema di società di capitali, la cancellazione dal registro delle imprese determina l'immediata estinzione della società, indipendentemente dall'esaurimento dei rapporti giuridici ad essa facenti capo (cfr. anche il capitolo ventesimo del volume: "LE SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA - ORIENTAMENTI GIURISPRUDENZIALI", CEDAM 2013, Riccardo MAZZON), soltanto nel caso in cui tale adempimento abbia avuto luogo in data successiva all'entrata in vigore dell'articolo 4 d.lg. 17 gennaio 2003 n. 6, che, modificando l'articolo 2495, comma 2, del codice civile, ha attribuito efficacia costitutiva alla cancellazione; a tale disposizione, infatti, non può attribuirsi natura interpretativa della disciplina previgente, in mancanza di un'espressa previsione di legge, con la conseguenza che, non avendo essa efficacia retroattiva e dovendo tutelarsi l'affidamento dei cittadini in ordine agli effetti della cancellazione in rapporto all'epoca in cui essa ha avuto luogo, per le società cancellate in epoca anteriore al 1 gennaio 2004 l'estinzione opera solo a partire dalla predetta data:

"in virtù del novellato art. 2495, comma 2, c.c., nel testo introdotto dall'art. 4 d.lg. 17 gennaio 2003 n. 6, la cancellazione della società dal registro delle imprese ne produce l'estinzione, indipendentemente dall'esistenza di crediti insoddisfatti o di rapporti ancora non definiti; la norma non costituisce interpretazione della disciplina previgente, ma è innovativa e ultrattiva, sicché trova applicazione anche alle cancellazioni iscritte prima dell'1 gennaio 2004, data di entrata in vigore della disciplina, per le quali l'effetto estintivo si produce non già dalla iscrizione ma soltanto dal momento dell'entrata in vigore della nuova disciplina (nella specie, la Corte ha dichiarato inammissibile il ricorso per cassazione proposto dopo l'1 gennaio 2004 dal liquidatore in nome e per conto della società cancellata anteriormente a quella data)" (Cass. civ., Sez. U., 22.2.2010, n. 4062, FI, 2011, 5, 1498, conforme, non avendo l'art. 4 d.lg. 17 gennaio 2003 n. 6 efficacia retroattiva e dovendo tutelarsi l"affidamento dei cittadini in ordine agli effetti della cancellazione in rapporto all"epoca in cui essa ha avuto luogo: App. Roma, sez. II, 16.9.2010, n. 3606, Redazione Giuffrè, 2010 – conforme Cass. civ., sez. I, 5.11.2010, n. 22548, GCM, 2010, 11, 1411, conforme Cass. civ., Sez. U., 22.2.2010, n. 4061 (Conferma App. Milano 2 dicembre 2003 n. 3304) GC, 2010, 7-8, 1648; GC, 2010, 12, 2797 – conforme Cass. civ., Sez. U., 22.2.2010, n. 4060, FI, 2011, 5, 1499; GDir, 2010, 17, 47 – recentemente conforme: App. Roma, sez. III, 18/04/2012, n. 2098, GDdir, 2012, 25, 66 - conforme: Trib. Modena, sez. I, 20/03/2012, n. 524, GLModena, 2012 - conforme: Trib. Cremona, 17/03/2012, xxx.dejure.it - conforme: App. Roma, sez. II, 15/03/2012, n. 1451, GDir., 2012, 24, 85 – contra, ritenendo che detta norma, avendo funzione ricognitiva, sia retroattiva e trovi applicazione anche in ordine alle cancellazioni intervenute anteriormente all'entrata in vigore delle modifiche introdotte dal citato d.lg. n. 6 del 2003: Cass. civ., sez. III, 13.11.2009, n. 24037, GCM, 2009, 11, 1588; RN, 2010, 5, 1395 - contra: Cass. civ., sez. I, 12.12.2008, n. 29242, GCM, 2008, 12, 1770 – contra Cass. civ., sez. II, 15.10.2008, n. 25192, RN, 2010, 1, 190; GCM, 2008, 10, 1485; RDoC, 2010, 2, 385 – contra - Cass. civ., sez. lav., 18.9.2007, n. 19347, FI, 2008, 10, 2953; GCM, 2007, 9 – recentemente contra: App. Napoli, sez. II, 25/01/2012, www.dejure.it).



Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di agosto 2020 Persona & Danno ha registrato oltre 241.000 visite.

Articoli correlati