Interessi protetti  -  Redazione P&D  -  11/09/2021

Rimedio pauliano ed oltre - Riccardo Riccò

In certi casi di frode ai creditori, casi particolarmente pravi, sceleri, odiosi, si ha non solo rimedio c. d. pauliano, potendosi andare ben oltre, assolutamente. Cfr. Cass. 16706/2020, Giur. comm., 2021, II, 528. Per la dottrina v. ad es. BIANCHI, Nullità e annullabilità del contratto, Padova, 2002, passim. In part.re ROBLES, Abusivo finanziamento ecc., Riv. trim. dir. proc. civ., 2005, 949, § 8, testo e nota (72). E anche FIMMANÒ, I gap di informazione, ecc., Soc., 2004, 404 (testo e nota 21). Ma già CASTIGLIONE HUMANI, Natura giuridica ecc. e limiti dell'azione revocatoria, Ann. dir. com. st. leg., 1947, 117. E TATEO, Trascrizione e buona fede contrattuale, Riv. trim. dir. proc. civ., 1949, 481. Significativamente SACCO, in SACCO e DE NOVA, Il contratto (Trattato SACCO).