14/11/2021

I diritti dei più fragili - Paolo Cendon

Storie per curare e riparare i danni esistenziali

Editore Rizzoli

Collana Saggi italiani

Anno 2018

Come possiamo tutelare le persone deboli che non sono in grado di difendersi da sole e che sono minacciate non da un destino crudele ma da persone vicine a loro che vogliono appro ttare della loro fragilità? Come possiamo mettere in sicurezza i no- stri diritti in vista di un futuro in cui potrem- mo non essere più in grado di esprimere le nostre volontà o di badare a noi stessi? Fin dagli anni Settanta, quando ha colla- borato con Franco Basaglia per giungere a una profonda riforma della psichiatria e dei suoi istituti, Paolo Cendon è stato un giurista che ha ascoltato le esistenze dei più deboli, dei disabili, di chi ha bisogno di assistenza, e si è assunto la responsabilità di cercare nuove vie per la tutela di nuovi diritti. Alla sua azione si devono iniziative di legge che hanno portato al riconoscimento dell’idea di “danno esistenziale” e all’intro- duzione di gure come l’amministratore di sostegno. Oggi, grazie al caleidoscopio di storie vere ricavate da un’esperienza più che quarantennale, Cendon dimostra in questo libro che la fragilità è parte inte- grante della nostra umanità e, direttamente o indirettamente, ci riguarda tutti: solo una visione globale che abbracci diritti, doveri e responsabilità, dal testamento biologico all’adozione e all’a do, dalla riparazione del danno esistenziale alla ne di un istituto crudele come l’interdizione all’alleviamento di tante forme di disagio, o re davvero alla nostra società la possibilità di una trasfor- mazione profondamente bene ca: una tra- sformazione che, anche grazie all’opera di Cendon, è già cominciata. Basta ricordarci che “non esistono soggetti deboli, a questo mondo, ci sono soltanto persone indeboli- te” e le loro storie personali sono un aiuto per tutti per riconoscere anche i chiaroscu- ri di ogni vita.

L'autore

(Venezia 1940) è professore di Diritto privato all’univer- sità di Trieste. Grazie alla sua opera sono entrati nel codice civile e penale la figura dell’amministratore di sostegno e la no- zione di danno esistenziale. Ha pubblicato numerosi saggi giuridici e il romanzo L’or- co in canonica (Marsilio 2016). Collabora con il “Corriere della Sera”.


https://www.rizzolilibri.it/libri/i-diritti-dei-piu-fragili/




immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di Ottobre 2021, Persona&Danno ha servito oltre 180.000 pagine.

Articoli correlati

Altro dell'Autore