Cultura, società - Generalità, varie -  Redazione P&D - 21/01/2015

LAUTO AL TEMPO DELLA CRISI - Maria Carolina PULSONI

Può la crisi essere una risorsa? Non sono in pochi a pensarlo. Secondo gli addetti del GAA senza la crisi addirittura non sarebbe mai nato in Italia il gruppo di acquisto di auto elettriche (www.gruppoacquistoauto.it).

 

Al di là delle interessanti implicazioni di carattere giuridico sui gruppi di acquisto d"auto, non ho potuto fare a meno di chiedermi come possa un"automobile – sia pure elettrica – diventare strumento di sostenibilità.

Chi ama auto e paradossi sarà felice di rispondere di sì. Incuriosita ho visitato il sito per saperne di più - innamorata dell"idea di Shakespeare, secondo il quale la realtà non è mai quella che sembra.

 

Ho sentito il bisogno di inventare una parola nuova per descrivere quello che scoprivo poco a poco.

Puó un sentimento partire da un'auto?

Inutile fingere o pensare di poter fare a meno di un'automobile. La sostenibilità non può significare solo il ritorno al passato, con l"uso del cavallo o della lettiga.

 

Per andare avanti, però, occorre trovare una soluzione. In un lampo la risposta: come ho fatto a non vederla? Parlava davanti ai miei occhi, scritta da millenni prima di noi.

Gruppo di acquisto. Il gruppo della Polis (CITTA") unito dalla Coinè (LINGUA COMUNE) per vincere Penìa (POVERTÀ). Sarebbe una bella storia da raccontare se non la vivessimo già. Lasciamo almeno che siano altri dopo di noi a portarla avanti.

 

Basterà aggiungere l'aggettivo verde o sostenibile a salvare il pianeta? Probabilmente negativa la risposta; ma intanto saremo consapevoli perché il senso della sostenibilità è rendersi conto della differenza tra necessità e indispensabilità.

 

Non esiste – credo di capire – una fonte di energia priva di costi. Sostenibile non significa assenza di consumi.

Significa rendersi conto che i miei bisogni hanno un costo; ma soprattutto che esistono i bisogni degli altri.

Significa che se io non pago per le mie scelte: I) qualcun altro ha già pagato – motivo valido per essere grato e tentare di restituire in parte quello che ho ricevuto; II) qualcun altro dovrà pagare per scelte che non ha compiuto; III) qualcun altro ancora chiederá qualcosa in cambio per il prezzo che non mi fa pagare.

 

Il gruppo non é solo l'inizio della sostenibilità ambientale: se non abbiamo inventato niente di nuovo, persino l"idea di sostenibilità deve essere rappresentata da qualche parte.

Guardare agli esempi di sostenibilità può essere utile sia per ispirarsi a dei modelli sia per valutare la loro convenienza.