Cultura, società  -  Redazione P&D  -  27/05/2022

Giustizia, Draghi: “Presto la riforma, serve anche ai magistrati perché rafforza credibilità e terzietà”

IL PREMIER INVIA UN MESSAGGIO ALLA CONFERENZA ORGANIZZATA ALL’UNIVERSITÀ DI PADOVA IN OCCASIONE DEL CONVEGNO SULLA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA: «GLI ITALIANI SI ASPETTANO DECISIONI GIUSTE» 

«È un grande piacere inviare un messaggio in occasione del Vostro convegno sulla riforma della giustizia. Gli italiani si aspettano dalla magistratura decisioni giuste e prevedibili, in tempi brevi. Gli stessi magistrati hanno bisogno di una riforma che rafforzi la loro credibilità e terzietà. Questi sono i principi alla base della riforma del Governo, che auspico possa essere completata con prontezza». Così il presidente del Consiglio Mario Draghi in un messaggio inviato all'Università di Padova in occasione del convegno sulla riforma della giustizia. Poi, sempre il premier nel suo messaggio di saluti ai partecipanti alla conferenza, ha sottolineato che «oggi celebriamo gli ottocento anni dell’Università di Padova, a me molto cara, dove ho insegnato macroeconomia nel ’76-77. È un ateneo con una tradizione accademica illustre, dipartimenti eccellenti e una riconosciuta attività di ricerca che mette al centro i giovani, i loro progetti, le loro ambizioni».

 

 




Autore

immagine A3M

Visite, contatti P&D

Nel mese di Marzo 2022, Persona&Danno ha servito oltre 214.000 pagine.

Libri

Convegni

Video & Film


Articoli correlati