Giustizia civile  -  Redazione P&D  -  28/07/2021

Spese di lite. Soccombenza. Causazione, causalità. E giudizio normativo - Cass. 21400/2021 - R. Riccò

Ieri la Cassazione, sezione terza, pres. Amendola, rel. Guizzi, ha rigettato il ricorso proposto dalla parte anzi, in entrambi i giudizi di merito, vittoriosa, purtuttavia delusa dalla statuizione in tema di spese, in tutto o in parte compensate, di cui chiedeva la cassazione.

I Ss. Gg., nel dar picche al ricorrente, sviluppano un particolare argomento, sulla scorta di precedente arresto delle Ss. Uu., per cui deve valutarsi anche "lo atteggiamento soggettivo del soccombente ... meritevole (magari) di considerazione ... ai fini dell'incidenza sulle spese". Si è dato peso, nel caso di specie, alla "straordinaria sofferenza patita" dal soccombente, assolto per ciò, proprio per ciò, legittimamente, dall'obbligo di rifondere le spese di lite alla controparte vittoriosa.

Decisione che, per quanto ho potuto capire della fattispecie pratica, sembrami sacrosanta.

Non saprei però se davvero, giusta, anzi esatta: in termini negativi App. Potenza 07/10/2019, 693.

Parte soccombente, integralmente soccombente, va condannata alla refusione delle spese processuali, in base in fondo al principio/regola della causalità (p. e. Cass. 511/2021; Cass. 12632/2020; Cass. 27591/2019; Cass. 24678/2018; Cass. 26342/2017; Cass. 7371/2017; Cass. 25541/2015; Cass. pen. 54641/2018; Cass. pen. 16614/2017; App. Milano 28/03/2019, 1395; App. Roma 05/10/2017, 6236; Trib. Roma 14/09/2020, 5050; Trib. Imperia 09/09/2019, 590; Trib. Catania 09/01/2019, 23; Trib. Rovigo 15/03/2018, 187; Trib. Torino, sez. sp. imprese, 15/01/2018, 77; Trib. Roma 05/12/2017, 22802; Trib. Caltanissetta 21/06/2017, 3438; Trib. Modena 09/03/2012, 479, in tema di spese di mediazione).

Anche se la causalità al fine efficiente non è quella arida, bruta, dettata dalla logica per così dire geometrica; è causalità propriamente giuridica, ovvero "normativa" (Cass. 13511/2021; Cass. 13229/2017; Cass. 15017/2016; Cass. 12142/2015; Cass. 1703/2013; Cass. 25978/2008; Cass. 13610/1991; Trib. Livorno 12/08/2020, 561). Con attitudine però, in un certo qual senso, dinamica.

  1. se vuoi, per approfondimenti, p. e.:

MATARRESE, Spese processuali: La Corte boccia l’irragionevole tassatività delle ipotesi di possibile compensazione delle spese di lite, in Diritto delle Relazioni Industriali, fasc. 4, 2018, p. 1211

MAZZOLA, Condanna alle spese di lite ed esercizio del diritto di difesa, in Nuova Giur. Civ., 2015, 7-8, 20473

RUSSO, Spese compensabili solo dopo la specifica descrizione di un contrasto giurisprudenziale in materia, nota a Cass. civ., sez. VI-T, ord. 26/05/2016, n. 10917, in Fisco, 2016, n. 26, p. 2574.

RUSSO, Le condanne processuali estranee al principio della soccombenza, in Fisco, 2016, n. 22, p. 215 e ss.

TEDIOLI, La Corte Costituzionale estende il perimetro della compensazione delle spese giudiziali, in Studium Iuris n. 10/2018





Articoli correlati

Altro dell'Autore