Autore: Annalisa Gasparre

Annalisa Gasparre, avvocato del foro di Pavia e dottore di ricerca, ha conseguito la laurea a pieni voti in giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Pavia nel 2006 con tesi in criminologia dal titolo “La vittima del reato nell’ordinamento giuridico italiano”. Post laurea si è perfezionata in Diritto e Procedura Penale e, successivamente, in Criminologia Clinica presso l’Università degli Studi di Milano. Ha altresì conseguito il diploma presso la SSPL Law School Pavia-Bocconi e ha concluso il corso di dottorato di ricerca in Diritto pubblico, giustizia penale e internazionale presso l’Università degli Studi di Pavia, conseguendo il titolo di Dottore di ricerca nel 2020, con tesi in Procedura penale “La prova penale in Europa”. Si è abilitata all'esercizio della professione di avvocato con esame di Stato superato presso la Corte d'appello di Milano. Ha svolto il tirocinio presso la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pavia e presso la Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Milano. Dal 2015 è Cultore della materia di Elementi di Diritto di famiglia e dei minori - Prof. Ciro Cascone, presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2017 è Cultore della materia di Procedura penale presso l'Università degli Studi di Pavia. Scrive su Persona&Danno dal 2011. Dal 2012 collabora con Diritto e Giustizia, il quotidiano d’informazione giuridica edito da Giuffrè Editore per le categorie di diritto e procedura penale. È membro della redazione della rivista Persona&Danno, nonché autrice per Cendon Libri, Aracne Editrice e Key Editore (di quest'ultimo è anche curatrice della collana Diritto e animali e della collana Periferie esistenziali).
Ha pubblicato alcuni contributi in opere collettanee per Utet giuridica in tema di responsabilità medica e ha collaborato al Commentario breve al codice di procedura penale, Cedam.
Ha scritto contributi anche per Dirittoambiente.net, Penalecontemporaneo, Osservatoriosullalegalità.org, Glocal University Network; Justowin, Dirittominorile, Diritto24.
Da sempre interessata a contemperare in modo equilibrato i diritti del reo e quelli della vittima, ha scritto numerosi contributi e continua un'opera di ricerca che affonda le radici nell'opera dei Maestri ma apre alla sperimentazione, dedicando un'attenzione particolare alla politica criminale (www.avvocatoannalisagasparre.it)


Dell'autore vedi anche